Vacanze in bicicletta e trekking dal 1985

*Ricerca i tour scegliendo una o più tipologie

AVENUE VERTE: DA PARIGI A LONDRA IN BICICLETTA

Francia  Individuale
Codice di riferimento L275
Difficoltà

Da Parigi  a Londra in bici... pedalerete in piena autonomia tra queste 2 affascinanti città, scoprendo  l'incredibile ricchezza del percorso che le unisce e che vi offrirà natura, storia e arte...cosa aspettate?! 

A partire da
 770€ Richiedi preventivo
Durata: 8 giorni / 7 notti (6 giorni di bicicletta)
Partenze:

2017: la domenica 28/05 - 04/06 - 11/06- 18/06 – 16/7 – 23/7 – 30/7 – 06/8 - 13/8 – 20/8 – 27/8 – 03/9 – 10/9


Caratteristiche tecniche

ASSISTENZA PLUS

Questo itinerario  include un servizio esclusivo di assistenza PLUS  offerto solo da  Verde Natura per farvi partire tranquilli, soprattutto se siete alle prime esperienze di vacanze in bicicletta. Oltre al normale trasporto dei bagagli e al numero telefonico di emergenza, vi mettiamo a disposizione infatti un servizio di assistenza e/o recupero  per le emergenze (es. malore, problema meccanico non riparabile con il kit di riparazione).  Basterà una semplice chiamata (se state facendo un viaggio in libertà) o un intervento della vostra guida (se state facendo un viaggio di gruppo): nell’arco di poco tempo un nostro incaricato vi raggiungerà,  se necessario, con un mezzo e potrà insieme a voi risolvere il problema. Se la situazione lo richiede sarete accompagnati al vostro hotel.

 

 

Difficoltà: 2 ½

Terreno: 2 tappe pianeggianti, 2 collinari e 2  su terreno da pianeggiante a collinare. Tour per chi ha un medio allenamento fisico.

Strade: 65% asfaltate e 35% sterrate di campagna

Bici: city bike

Partecipanti: minimo 2 persone

Trasporto dei bagagli: si + assistenza plus.

Consigliato per bambini : dai 13 anni

Come arrivare

COME ARRIVARE:
Aereo: Parigi ha tre aeroporti collegati con voli dall'Italia: Alitalia AirFrance, EasyjetFlyonair , MeridianaRyanairTransaviaVueling . Per muoversi in città consultare  www.ratp.fr
Treno: per i  collegamenti con  Parigi consultate Thello o Sncf 
Auto: itinerari programmabili su www.google.it/maps; consultare le norme di viabilità su www.viaggiaresicuri.it
 
 

Descrizione

Tour in libertà 

 

Benvenuti a Parigi, la Ville Lumière, per iniziare a percorrere in bici questo entusiasmante percorso fino a Londra, capitale del mondo moderno! A congiungere le due città, dal sagrato della cattedrale di Notre-Dame a Westminster Abbey, un viaggio suggestivo e panoramico, un mosaico di paesaggi punteggiati da castelli, cattedrali e villaggi. Grazie a questo nuovo itinerario ciclabile, l’ Avenue Verte,  inaugurata nel 2012 in occasione delle Olimpiadi di Londra,  Parigi e Londra sono oggi ancora più vicine, a portata di pedale! Dalla capitale francese a Dieppe pedaleremo per circa 200 km lungo le rive boscose della Senna dove Monet andava a dipingere le ninfee, nella Vallée de l’Oise che con i suoi paesaggi estremamente luminosi  fu fonte di ispirazione delle opere di tanti pittori impressionisti  tra cui Daumier, Pissarro, Cézanne e Van Gogh; e ancora,  nella storica regione del Vexin Français  e nella valle dell'Epte, affluente della Senna che segna l’ingresso in Normandia;  percorreremo l’itinerario che per molti tratti segue vecchie ferrovie abbandonate, stradine di campagna poco trafficate e piste ciclabili vere e proprie, offrendo scorci pittoreschi immersi in scenari mozzafiato, fino a raggiungere Dieppe, affacciata sul Canale della Manica. Una traversata di 4 ore in traghetto ci farà giungere nel porto di Newhaven, da dove proseguiremo lungo le immacolate e frastagliate  scogliere di South Downs fino a Brighton; da qui attraverseremo le dolci colline del Sussex nella bella campagna inglese per giungere finalmente, attraverso i numerosi parchi cittadini e piste ciclabili, nel cuore della cosmopolita Londra.

Programma


Km totali  345 o 375 km

 

1° giorno: Parigi

Arrivo individuale a Parigi e sistemazione in hotel. Incontro di benvenuto e consegna delle biciclette in hotel alle ore 18.00.

 

2° giorno: Parigi  –  Maisons Laffitte 56 Km (cat. standard) o Cergy  69 km (cat. Deluxe)

La giornata comincia con  una breve pedalata  fino alla Cattedrale di Notre Dame, vero e proprio punto di inizio della Avenue Verte.  Da qui proseguirete verso nord costeggiando il Canal St. Martin e il bacino della Villette, il più grande parco  della capitale al cui interno si trova la Città delle Scienze e della Musica.  Seguendo il corso del fiume con le sue grandi anse incontrerete diversi  parchi, fra cui il Parc des Impressionistes di Rueil-Malmaison, fedele rievocazione del giardino di Monet a Giverny, con tanto di ponte, ninfee e arbusti rari. La tappa si conclude a Maisons Laffitte (cat. Standard) , a due passi dal castello, mirabile esempio di  Barocco francese, o a Cergy (cat. Deluxe).

 

3° giorno: Maisons Laffitte – Gisors  (cat. Standard 75 Km) o Cergy (cat.Deluxe 66 km)

La giornata incomincia pedalando all’ombra dei roveri e dei faggi della Foresta di St. Germain-en-Laye per proseguire nella Vallée de l’Oise  che ispirò le opere di tanti pittori impressionisti tra cui  Van Gogh (Campo di grano con corvi); incontrerete poi il Parco regionale del Vexin Français, disseminato di antichi villaggi, castelli e chiese. L’incontro con L’Epte, affluente della Senna, segna l’ingresso in Normandia. Possibilità di abbreviare la tappa in treno. Possibilità di accorciare la tappa di circa 30 km  utilizzando il treno da Chars a Gisors.

 

4° giorno:  Gisors – Forges-les-Eaux  67 Km

Si lascia Gisors, antica città medievale avvolta dal mistero della leggenda dei Templari (il castello ne fu la prigione) e si prosegue attraverso le tipiche campagne ed i ricchi paesaggi dei Dipartimenti dell’Eure e della Seine Maritime, fra cui spicca per la varietà del suo territorio il Pays de Bray. La tappa si conclude a Forges-les-Eaux, stazione termale dal XVI secolo, inclusa fra le più belle destinazioni di Francia e sede del Casinò.

 

5° giorno:  Forges-les-Eaux - Dieppe  56 Km + Traghetto per  Newhaven

Nella “città di ferro e acqua” inizia la pista ciclabile che seguendo il tracciato della vecchia ferrovia arriva fino alle porte di Dieppe. La cornice è ancora quella del florido Pays de Bray disseminato di fattorie che con i loro prodotti riforniscono i mercati normanni e parigini, e di castelli come quello di Mesnières-en-Bray, uno dei fiori all’occhiello dell’architettura rinascimentale francese. A Dieppe imbarco sul traghetto che vi porterà dall’altra parte della manica dopo 4 ore (- 1 una di fuso) .

 

6° giorno:  Newhaven – Crawley  59 km

Le bianche scogliere di South Downs vi aspettano; le seguirete pedalando verso Brighton, meta preferita degli inglesi per le vacanze estive: con lo sfavillante Pier, i caffè e l’affascinante centro storico vi stupiranno. Dopo la vivacità della costa, ad aspettarvi fra le dolci colline del Sussex,  troverete i misteri del Devil’s Dyke, leggendaria valle che si dice sia stata scavata dal Diavolo. Si raggiunge la città di Crawley attraverso la Tilgate Forest.

 

7° giorno:  Crawley – Londra  59 km

L’ultima tappa segna il ritorno alla modernità; si entra infatti nella contea del Surrey che per via della sua vicinanza alla metropoli risente dell’influenza di Londra per popolazione ed infrastrutture. L’entrata in città è tuttavia graduale; il fiume Wandle vi accompagnerà fino al Tamigi, attraverso le campagne del North Downs e diversi parchi, fino al cuore di Londra e a Westminster Abbey, meta finale di questo ricco e affascinante tour.

 

8° giorno: Dopo colazione termine dei servizi.

 

 

Quote


Quote individuali €

Cat. B - STANDARD

Cat. A - DELUXE

Quota base

770

1150

Quota 3° letto ragazzi 13 – 16 anni

685

no

Suppl. camera singola

430

650

Suppl. nolo bicicletta

90

90

Suppl. nolo bicicletta elettrica

180

180

Notte supp. Parigi /Londra Hotel 4* in B&B

Su richiesta

Su richiesta

Cat. STANDARD : 2 notti in hotel 4* a  Parigi e Londra + 4 notti in hotel 3* +  1 notte in hotel 2*S

Cat. DELUXE : 5 notti in hotel 4* (stanza deluxe  a Parigi e Londra)+ 1 notte in castello + 1 notte in hotel 3*


La quota comprende:

sistemazione nella categoria prescelta, in camere doppie con servizi privati; trattamento di pernottamento e prima colazione dalla notte del primo giorno alla colazione dell’ultimo; trasporto bagagli nei trasferimenti di hotel ( 1 collo a persona/max 20 kg); assistenza plus in loco; passaggio ponte (persona + bici) sul traghetto Dieppe/Newhaven; materiale informativo e descrizione del percorso (1 per camera); assicurazione medico/bagaglio 24/24.


La quota non comprende:

il viaggio a/r dall'Italia;  i pasti, le bevande; gli ingressi; il noleggio delle biciclette; eventuali transfert con mezzi pubblici, gli extra in genere e tutto quanto non espressamente indicato nella quota comprende.


Raccontaci la tua esperienza

Le vostre esperienze

laura e andrea

2016-09-20
Prima ottima esperienza di ciclo turismo. organizzazione complessiva più che buona. grazie alle informazioni preliminari date e alla guida comprata prima del viaggio ho avuto un idea del percorso anche se più narrativa che effettivamente descrittiva del tracciato e del terreno che avrei percorso... quindi mi avrebbe fatto piacere conoscere meglio la tappa che le suggestioni del percorso. sistemazione negli hotel molto buone o ottime, colazioni abbondanti quasi ovunque e in ogni caso hotel graziosi e personale cordiale e disponibile. guida riccardo competente, molto disponibile, super presente e attento alle esigenze di ogni partecipante, consigliato! forse migliorabile il road book o comunque alcune zone del percorso poco agevoli: uscita da parigi e ultima tappa in arrivo a londra, tra gli ultimi km terreno molto dissestato anche de per 1 o 2 km. complessivamente: assolutamente da ripetere magari altra destinazione

Riccardo

2016-09-07
Io e mia moglie abbiamo percorso la ciclabile parigi - londra dal 14 al 21/8 di quest'anno . l'organizzazione è stata inappuntabile: l'ottimo riccardo ci ha accolti, informati ed accuditi con grande cortesia e professionalità ; il road book è molto dettagliato e preciso; il percorso piacevole anche se un po' più collinare di quanto mi aspettassi. insomma una bellissima esperienza che ci ha lasciato la voglia di ripartire presto per un'altra ciclovia.

Mirco T.

2015-08-24
Buonasera,che dire...tutto meraviglioso e perfettamente organizzato...complimenti!noi avevamo scelto il tour in libertà perchè avendo un figlio di 13 anniabbiamo preferito essere indipendenti da tutto e da tutti.eravamo anche un pò pensierosi sul fatto delle tante ore in bici...invece vi assicuro era sempre il primo...in salita e in discesa...anche nella prima tappa in inghilterra che ha piovuto dalla mattina alla sera...anche lì non ha mai mollato!!!...quindi consiglierò questo viaggio anche a tante famiglie con ragazzi...è fattibile!!!e saranno loro che daranno forza a noi adulti!!!ringraziamo la guida luigi che è sempre stato disponibilissimo...per consigli...forature...problemi meccanici...cambi di programma ( ho voluto a tutti i costi aggiungere le seven sisters nella tappa)...percorso bello e vario a livello paesaggistico!!!bici comodissime!selle comodissime!road book anche troppo dettagliato!!!ero sempre a girare pagina!impossibile perdersi!!insomma...un viaggio organizzato alla perfezione...aggiungerei magari un breve incontro finale (come quello iniziale) per salutare e ringraziare la guida..il gruppo in libertà...e scambiarci qualche opinione sull’intero viaggio...tutto qua!!allego alcune foto del nostro super viaggio!!grazie ancora.saluti simona,mirco e dario

Andrea

2015-08-07
Londra/parigi: una media di 50 km al giorno di pedalate con un clima davvero pazzerello. un po' di pioggia all'inizio, una mezza giornata in traghetto da newhaven a dieppe seguita da lunghe pedalate lungo l'ex ferrovia riconvertita in avenue vert.... natura e solo natura, qualche paesino, sentieri coperti dagli alberi alternati a pascoli, qualche salitona sotto al sole alternata a discese riposanti e finalmente distese infinite di campi di grano. fatica poca, emozioni tante. e più ci si avvicina a parigi, più il paesaggio diventa sempre più bello, che dire? bellissimo percorso e neanche troppo faticoso, con una menzione speciale per la bravissima sabrina alla guida di un gruppetto molto affiatato (e non dimentichiamo riccardo alla guida del pulmino a vegliare da lontano su di noi...) da rifare assolutamente, verrò presto a trovarvi a carpi!

Alessandra M.

2015-07-20
Bellissima esperienza!

Franco

2014-09-06
Ottima esperienza a contatto con paesaggi fantastici. perfetta l'organizzazione e la sistemazione in hotel (forse quello di gisors lascia un po' a desiderare...). qualche difficoltà a seguire il percorso ufficiale soprattutto nei centri urbani...compagni di viaggio fantastici pur senza guida ufficiale ( viaggio in libertà) . per quanto riguarda le cene ottimi i consigli del nostro....angelo custode luigi.

Alessandro e Cristina

2014-09-02
La nostra esperienza con verde natura è stata veramente positiva e siamo felicissimi di avere avuto l'opportunità di andare da parigi a londra su due ruote con un'organizzazione seria e professionale come la vostra. siete stati puntuali e precisi nella fase della prenotazione, gli hotel erano tutti di buon livello, con ottima pulizia, servizi e prima colazione di qualità; le informazioni sull'itinerario, contenute nella guida che ci avete fornito all'inizio, erano estremamente analitiche e permettevano di seguire la rotta senza perdersi. la guida, luigi, è di grande esperienza e dava molta sicurezza la sua presenza da "angelo custode" la mattina e la sera. eravamo liberi di organizzare la nostra giornata, ma la guida ci dava le giuste "dritte" ed in un caso in cui abbiamo bucato ci ha risolto il problema (c'era una grossa spina che necessitava della pinza per essere estratta). questo viaggio è semplicemente indimenticabile, il modo più bello per vedere a pochi giorni di distanza due capitali meravigliose, in modo diverso ed originale. ci permettiamo di suggerire due cose: 1) sarebbe auspicabile all'inizio del tour una piccola lezione su come si cambia la camera d'aria, contestualmente alla fornitura del kit di emergenza; 2) le indicazioni on the road (frecce e segnaletica) potrebbero essere un po' più evidenti soprattutto quando il percorso è complesso come in città o in aperta campagna con diversi incroci, ad ogni modo davvero bellissimo. vi inviamo qualche foto sperando vi possa piacere. al prossimo viaggio. alessandro e cristina

Maura, Katia, Mauro e Cristiano

2014-08-29
Stiamo gia' pensando alla prossima avventura con natura verde (e una mezza idea in cantiere gia' c'e') questo dovrebbe bastare per riassumere quanto piacevole e' stata questa esperienza. le descrizioni sul sito e i feedback ci hanno notevolmente aiutato a capire la tipologia di vacanza e il tipo di preparazione richiesta. il personale durante la prenotazione e nei piccoli dubbi prima della partenza e' stato competente e gentile. per quanto riguarda il percorso e' sicuramente fattibile con un buon allenamento, le tappe francesi sono migliori sia dal punto di vista paesaggistico che dal punto di vista delle ciclabili (abbiamo notato un notevole riguardo nei confronti dei ciclisti). alcune parti delle tappe inglesi invece sono in zone trafficate e le piste ciclabili risultano trascurate (attraversamenti sbiaditi) o non rispettate (abbiamo trovato tratti con auto parcheggiate e un punto dove era impossibile evitare le ortiche). le sistemazioni in hotel sono buone a parte l'hotel di gisors che se pur caratteristico non ha i necessari confort dopo una tappa così lunga e piovosa come e' stata la nostra (una stufetta per asciugare gli indumenti sarebbe stata gradita e negli altri hotel c'era) ma a suo onore va detto che ci ha preparato la migliore colazione. le bici che abbiamo noleggiato sono perfette per questo tipo di percorsi necessitavano forse di un po' di manutenzione ordinaria ma e' andata bene lo stesso. le selle sono comodissime e di questo ringraziamo. il trasporto dei bagagli e' sempre stato puntuale e riccardo e' stato molto gentile e disponibile nel darci indicazioni e suggerimenti. l'unica cosa che purtroppo devo riferire e' che nell'ultima tappa di londra ci siamo persi a pochissimi km dall'arrivo e proprio quando pensavamo di non venirne a capo abbiamo visto passare il gruppo con la guida. abbiamo pensato che finalmente potevamo fare l'ultimo pezzo in tranquillita' e invece siamo stati rimproverati di essere in ritardo e invitati a non accodarci. sicuramente c'e' una spiegazione ma visto che mancava poco non avremmo creato danno a nessuno. in ogni caso questo non pregiudica l'ottima impressione che ci ha fatto l'organizzazione di verde natura in generale. alla prossima vacanza.

Mauro eLaura

2014-08-26
Per noi è stata la prima esperienza di tour in bicicletta e si è rivelata molto gradevole. itinerario vario e ben distribuito, traffico scarso/assente, sistemazioni albeghiere decorose, organizzazione efficiente. le biciclette privilegiano la robustezza e l'affidabilità a discapito della leggerezza. nota di merito per il nostro accompagnatore luigi: poche ma utilissime indicazioni, mai una parola di troppo, quasi a non voler rovinare lo spirito libero della vacanza che abbiamo scelto di fare.

Eleonora

2014-08-25
Un'esperienza bellissima di cui c'è già la nostalgia. nel mio caso particolare, nel nostro, è stato un viaggio speciale perchè è stata la parte centrale della nostra luna di miele: fantastico! i km sono abbastanza e il percorso presenta dei tratti anche impegnativi, ma l'entusiasmo che fa muovere le gambe e di conseguenza i pedali c'è sempre stato. abbiamo anche avuto la fortuna dalla nostra parte e il tempo è stato clemente, ha piovuto solo un po' in normandia (ma abbiamo scoperto che in normandia piove sempre!) e il sole ci ha accompagnato fino al nostro arrivo, quasi trionfale, alla base del big ben. buoni gli alberghi, buoni i ristoranti, buona la compagnia e ottimi gli accompagnatori e il supporto logistico. l'unico problema è che adesso bisogna aspettare il prossimo anno per ripetere un'esperienza così! grazie verdenatura!

Barbara

2014-08-15
Premetto che per noi, abituati a partire in bici con le sacche da casa, è stato il primo viaggio organizzato che abbiamo scelto con non pochi dubbi e invece si è rivelata un'esperienza bellissima e forse anche più ricca di altre in totale autonomia. abbiamo scelto l'opzione in libertà e nel corso del tragitto abbiamo creato un piccolo gruppo con altre persone incontrate durante il percorso, che è stato un punto di forza ed una delle più belle sorprese di questa vacanza. il tragitto è bellissimo, soprattutto le tappe francesi dalla seconda fino a dieppe che è incantevole. molto bello è stato anche l'ingresso a londra, non mi aspettavo tanto verde e fattorie a così pochi km dal centro. per quanto riguarda l'organizzazione devo dire che i due riccardi sono stati davvero disponibili gentili e pronti a fornire utili informazioni suggerimenti. il mio cruccio prima di partire era pedalare su una bici che non fosse la mia, e devo dire che alla fine sono rimasta contenta, certo sono bici da cicloturismo, quindi un po' più pesanti, ma molto resistenti e con un sellino davvero comodo. promuovo verdenatura a pieni voti e consiglio questa vacanza veramente a tutti. assolutamente da fare!

Franca - Sergio

2014-08-01
Posso sicuramente dire che l'esperienza è stata molto positiva, sotto tutti i punti di vista, dall'organizzazione (un grazie di cuore ai due ragazzi sempre a nostra disposizione e gentilissimi oltre che preparatissimi), al percorso, al road book curato alla perfezione, ai compagni di viaggio. lo consigliamo a tutti (sempre che ci si prepari in modo adeguato) e consigliamo anche verde natura per mille motivi. la deviazione su brighton al posto del classico percorso inizialmente non ci pareva ottimale, ma poi è stata apprezzatissima. per la sistemazione negli alberghi tutto bene e di buon livello a parte l'estensione di tre giorni a londra in un albergo (westbury hotel) che sconsigliamo caldamente (non è quello previsto per l'ultima notet del tour), ma abbiamo capito che la buona fede di verde natura non poteva prevedere il basso livello della scelta (dato per tre stelle che in realtà classificheremmo a meno tre stelle). vabbè, cose che capitano, ma che non hanno inciso con l'alta qualità di tutto il resto. il ricordo di una gran bella esperienza ci accompagnerà per parecchio tempo, con le belle colline francesi, le belle ciclabili sulla senna e sull'oise, la traversata della manica, le più ostiche colline del sussex e l'incredibile arrivo a londra. bel tempo e grande voglia di bici ci hanno fatto compagnia. più ci pensiamo e più ci viene voglia di ripeterla. bello, bello, bello. per riassumere: prenotazione: tutto perfetto, nessun problema sistemazione in hotel: tutti adeguati, dalla sistemazione delle bici alla colazione ( a parte come ho detto il post tour a londra) info su itinerario: un grossissimo complimento ha chi ha fatto il road book e chi ha piazzato gli adesivi nei punti strategici, necessari. grande lavoro. guide e assistenza: tutto perfetto, dalla chiarezza alla grande disponibilità, sempre disponibili e simpatici bici: adeguatissime, ben tenute e accessoriate, ottime le borse aspetti culturali: gran bel giro, tante cose da vedere e bei posti, ottime scelte del percorso grazie ancora, spero a presto.

Rolf Ketil Solberg

2014-07-15
Siden dere skriver på italiensk til meg, tillater jeg meg å skrive på norsk til dere: vi opplevde bestilling og bestillingsinformasjon som rask, presis og adekvat. orientering på det første hotellet var bra. alle hotellene var gode, frokosten var litt forskjellig fra hotell til hotell, men god og tilstrekkelig. veien var godt merket, men av og til ble det ganske detaljert fordi vi ble ledet ut av voie verte. noen steder i england følte vi det som risikosport å måtte dele veien med stor biltrafikk. de vi syklet sammen med var hyggelige, guiden var svært flink og hjelpsom. vi er svært godt fornøyd med turen, unntatt med været, men det kan vel ikke natura verde noe for?

Patrizia e Yuri

2014-07-08
La nostra avventura è appena giunta al termine, e ci lascia con gli occhi ancora pieni dei colori dei paesaggi che abbiamo incontrato giorno dopo giorno. l'avevamo sognata per 2 anni, e alla fine la realtà ha corrisposto perfettamente al sogno! bellissimo!! grazie ancora a riccardo per la disponibilità e la simpatia e complimenti per l'organizzazione praticamente perfetta!

Claudia V.

2014-06-06
Sono rientrata dal tour parigi-londra con entusiasmo e con gioia per la straordinaria bellezza dei paesaggi. sono inoltre molto soddisfatta per l'organizzazione dell'intero viaggio a cui avete provveduto con serietà e notevole impegno. colgo l'occasione per un elogio a riccardo la cui presenza è stata fondamentale per darci la sicurezza e la tranquillità di essere a disposizione nei momenti di eventuale necessità e per la gentilezza, professionalità e puntualità. in conclusione è la prima volta che partecipo ad un tour in libertà e non pensavo che fosse organizzato così egregiamente.
al prossimo tour in bici cordialmente claudia

Luisa

2014-06-03
E' stata la mia prima vacanza in bicicletta, forse un po' azzardata la scelta per la lunghezza del percorso, tuttavia solo un po' di disagio nella prima tappa inglese poiché decisamente caotica rispetto alle precedenti immerse in una natura da togliere il fiato, nel complesso una esperienza bellissima,ottima organizzazione, disponibile e gentile il nostro referente,mediamente buona la qualità degli alberghi....insomma...pronta a ripartire per una nuova meta!

Paolo Z.

2013-09-06
Buongiorno, le mie impressioni di viaggio relative al tour parigi londra in libertà sono molto positive con un paio di osservazioni su alberghi e pasti. accoglienza e assistenza al di là delle aspettative e essendo la mia dodicesima vacanza in bicicletta credo di avere avuto un buon parametro di riferimento. riccardo è stato molto prodigo di suggerimenti e attenzioni nei nostri confronti abituati da sempre a dialogare via e-mail e road book con il tour operator, spesso in inglese. road book molto buono con qualche inevitabile imprecisione. biciclette. eccellenti a parte la mia che mostrava segni di invecchiamento: ruggine in alcuni punti, segni di cadute in altri e cambio un po' in difficoltà nei passaggi da un rapporto all'altro. comunque molto leggere. aspetti culturali buoni, naturalistici ottimi. per migliorare gli aspetti culturali il mio suggerimento è quello di dare la possibilità di estendere il soggiorno più o meno in libertà a parigi e/o londra con la bicicletta magari stipulando convenzioni con operatori locali. pasti. discreti, all'ibis un po' scarso visto che avevamo pedalato per 75 km. ma dalla mia esperienza rimane il modo migliore per cenare perché consente di sfruttare la piacevolezza della pedalata fino in fondo senza doversi preoccupare della cena. anche considerando che a parte parigi e londra le altre località fuori dall'albergo offrivano veramente poco per non dire niente. alberghi. accettabili anche in considerazione del fatto che non ho visto molte alternative,ma va fatta una precisazione per parigi e londra. l'albergo di parigi può essere un buon compromesso a patto di non essere sistemati sopra il bar del pensionato universitario come è capitato a me perché cantano e suonano fino a notte fonda, motivo per il quale ho dovuto chiedere il cambio di camera alle 23,30. credo che dovreste pretendere camere il più lontano possibile da quella zona. l'albergo di londra è stato il peggiore del tour e vero punto debole della logistica perché molto lontano dalle zone interessanti della città, con una colazione che si è rivelata di gran lunga la peggiore che abbia mai fatto in hotel e con un personale scortese e scostante. in altre parole con pochi euro in più credo che si possa avere di molto meglio, per esempio il novotel tower bridge, quello sì merita il nome.

Duccio G.

2013-08-21
Viaggio g275 - tour di gruppo avenue verte parigi-londra: -assistenza in fase di prenotazione: ottimo -qualità hotel/pasti: buono -qualità bici noleggiata: buono -guida: ottimo -potrebbero essere fornite maggiori informazioni sui percorsi anche prima della prenotazione.

davide e arianna

2013-08-18
L'avenue verte è stata un'esperienza indimenticabile. tragitto molto vario e in certo modo ancora tutto da scoprire. è stato un'ottima scelta e soprattutto si è creata una bellissima compagnia che continuerà a frequentarsi anche in futuro e perchè no, con altre proposte innovative di verde natura. luigi e riccardo stiamo aspettando con ansia i nuovi tour...

Daniela

2013-08-04
Viaggio parigi- londra esperienza fantastica immersi nelle verdi e tranquille città della francia fino alla più caotica inghilterra sempre accompagnati dalla professionalità e simpatia delle guide riccardo e alfredo.

AVENUE VERTE: DA PARIGI A LONDRA IN BICICLETTA

Francia  Individuale
Codice di riferimento L275
Difficoltà

Da Parigi  a Londra in bici... pedalerete in piena autonomia tra queste 2 affascinanti città, scoprendo  l'incredibile ricchezza del percorso che le unisce e che vi offrirà natura, storia e arte...cosa aspettate?! 

A partire da
 770€ Richiedi preventivo
Durata: 8 giorni / 7 notti (6 giorni di bicicletta)
Partenze:

2017: la domenica 28/05 - 04/06 - 11/06- 18/06 – 16/7 – 23/7 – 30/7 – 06/8 - 13/8 – 20/8 – 27/8 – 03/9 – 10/9


Caratteristiche tecniche

ASSISTENZA PLUS

Questo itinerario  include un servizio esclusivo di assistenza PLUS  offerto solo da  Verde Natura per farvi partire tranquilli, soprattutto se siete alle prime esperienze di vacanze in bicicletta. Oltre al normale trasporto dei bagagli e al numero telefonico di emergenza, vi mettiamo a disposizione infatti un servizio di assistenza e/o recupero  per le emergenze (es. malore, problema meccanico non riparabile con il kit di riparazione).  Basterà una semplice chiamata (se state facendo un viaggio in libertà) o un intervento della vostra guida (se state facendo un viaggio di gruppo): nell’arco di poco tempo un nostro incaricato vi raggiungerà,  se necessario, con un mezzo e potrà insieme a voi risolvere il problema. Se la situazione lo richiede sarete accompagnati al vostro hotel.

 

 

Difficoltà: 2 ½

Terreno: 2 tappe pianeggianti, 2 collinari e 2  su terreno da pianeggiante a collinare. Tour per chi ha un medio allenamento fisico.

Strade: 65% asfaltate e 35% sterrate di campagna

Bici: city bike

Partecipanti: minimo 2 persone

Trasporto dei bagagli: si + assistenza plus.

Consigliato per bambini : dai 13 anni

Come arrivare

COME ARRIVARE:
Aereo: Parigi ha tre aeroporti collegati con voli dall'Italia: Alitalia AirFrance, EasyjetFlyonair , MeridianaRyanairTransaviaVueling . Per muoversi in città consultare  www.ratp.fr
Treno: per i  collegamenti con  Parigi consultate Thello o Sncf 
Auto: itinerari programmabili su www.google.it/maps; consultare le norme di viabilità su www.viaggiaresicuri.it
 
 

Hai delle domande su questo viaggio?

Chiamaci al +39 059 680035 oppure scrivici al info@verde-natura.com