Vacanze in bicicletta e trekking dal 1985

*Ricerca i tour scegliendo una o più tipologie

DUBLINO, RE E CASTELLI D'IRLANDA

Irlanda  Individuale
Codice di riferimento L184
Difficoltà

Sinuose strade di campagna, piccoli villaggi e cittadine vivaci fanno da sfondo a  molti dei percorsi ciclabili d'Irlanda, insieme a magici scenari di montagne, laghi e coste.

 

A partire da
 840€ Richiedi preventivo
Durata: 8 giorni / 7 notti (6 giorni di bicicletta)
Partenze:

2017: tutti i giorni dal 20/04 al 30/09


Caratteristiche tecniche

Terreno: pianeggiante nei dintorni di Dublino,  con molti tratti collinari dove è possibile trovare anche ondulazioni continue soprattutto verso nord ; tappe che vanno da 35 a 75 km giornalieri, che ad una media di 12 km/h significa da 3h00 a 6h15 di pedalata da suddividere nella giornata. Tour per chi ha già effettuato almeno un’altra esperienza.

Strade: prevalentemente secondarie, più trafficate nella cintura della città di Dublino (quasi ogni giorno possibili varianti per tappe più lunghe)

Bici: touring bike 24 rapporti (caschetti non disponibili in loco)

Partecipanti: minimo 2 pax

Trasporto dei bagagli: si

Consigliato per bambini: da 14 anni con la propria bici.

Come arrivare

Aereo: aeroporto di Dublino con voli Ryanair o AirLingus. Per spostarsi dall’aeroporto al centro della città, si può prendere un taxi, noleggiare un’automobile, oppure utilizzare una delle tre linee principali di bus: Aircoach, Airlink e Dublin Bus. Malahide (Mullach Ide in irlandese) si rova circa 15 km a nord di Dublino cui è ben collegata  grazie alla DART.
Auto: itinerari programmabili su www.googlemaps.com e consultare le norme di viabilità su www.viaggiaresicuri.it e indicazioni sul parcheggio.
Trenoferrovie irlandesi

Descrizione

Tour in bicicletta individuale
 

Questo tour vi porterà alla scoperta  di alcune tra le aree storicamente più importanti d’Irlanda: pedalando in un paesaggio straordinariamente variegato e ricco  tra colline, fiumi , rigogliose campagne e viste mozzafiato sulla costa   viaggerete nel tempo spostandovi  dalle stanze sepolcrali di Newgrange, nate ben 5000 anni fa,  fino alle ville costruite nel periodo di espansione economica del 21° secolo del Celtic Tiger. Tranquille strade secondarie vi condurranno fuori dalla movimentata Dublino;  attraverserete le campagne che con i loro prodotti nutrono oggi  la capitale  fino alla storica valle del Boyne, allontanandovi sempre più dalle rotte più frequentate dai turisti;  vi aspetteranno  città medievali  e la mitica  Tara, leggendaria sede dei regnanti  irlandesi dove il re supremo veniva scelto e incoronato… non potrete non sentire la magia di questi luoghi.
 

Programma


Km totali 266/286

 

1° giorno: Dublino Malahide

Arrivo individuale a Malahide  e sistemazione in hotel a partire dalle 14.00. Tempo libero per visitare questa vivace città medievale che ha mantenuto l’atmosfera di villaggio di una volta, placido e immutabile, nonostante lo sviluppo economico: gli immancabili portoni colorati, le tettoie spioventi, i grandi cesti di fiori appesi alle insegne dei negozi, le stradine in salita ma soprattutto l’atmosfera tranquilla e serena che si respira e si percepisce nella calma della gente. Vagabondando per le stradine si arriva dritti al porto, una zona molto viva grazie alla vocazione marinara della città.

 

2° giorno:  Malahide -  Drogheda  55 km

In mattinata lascerete la pittoresca cittadina costiera  di Malahide  seguendo le coste dell’estuario che è diventato il giardino di Dublino che oggi fornisce alla città la maggior parte della verdura necessaria.  Proseguendo su strade tranquille ritornerete sulla costa  attraversando le città di Laytown e Bettystown prima di raggiungere il fiume Boyne; qui devierete verso est  per seguirlo a monte fino alla storica città di  Drogheda  che nel 1649 fu occupata da Cromwell. La città è oggi un luogo molto vivace, pieno di locali e ristorantini.

 

3° giorno: Drogheda  –  Ardee  35 km

La tappa di oggi è la più corta ma  dovrete  svegliarvi presto se vorrete avere il tempo per visitare  i magnifici siti che  si trovano raggruppati nei primi 10 km. Proseguendo controcorrente lungo il Boyne la strada vi porterà sul luogo della battaglia di Boyne combattuta nel 1690 tra  Re Giacomo il cattolico  e il protestante Guglielmo d’Orange; subito dopo  giungerete a Bru na Boinne (dimora del Boyne in Irlandese) e il  luogo storico tra i più importanti dell’intero viaggio, la camera sepolcrale  Newgrange (Burial Chamber), sito megalitico risalente al 3200 a.c. dichiarato patrimonio mondiale dell’Umanità dall‘Unesco:  dopo 5000 anni la sua realizzazione,  la sua costruzione, la complessità astrologuica ancora sfuggono alla nostra comprensione.  Continuerete ancora fino alla cittadina di Slane   e potrete poi visitare  il sito dove San Patrizio usò per la prima volta l’immagine del trifoglio per spiegare agli Irlandesi il concetto Cristiano della Trinità. Inoltrandovi nei terreni  verdi dei pascoli  con vista  sulle montagne di Cooley giungerete alla mèta.

 

4° giorno: Ardee – Carlingford  67 km

La strada vi condurrà  oggi verso la costa  regalandovi  magnifici  scorci sul panorama marino mentre il terreno inizia a farsi un po’ più accidentato. Fiancheggiando la città di Dundalk pedalerete  su quelle che durante  il ventennio passato erano considerate strade “proibite” visto che attraversavano i confini; da qui proseguirete verso la penisola di Cooley con i suoi muri di pietra e le piste nella foresta. Salirete fino alla tomba Long Woman per ridiscendere poi nella parte nord della penisola  con un panorama spettacolare su Carlingford Lough e le Montagne  di Mourne: sarà una breve  pedalata lungo la costa fino al vostro alloggio nella cittadina medievale di Carlingford.

 

5° giorno: Carlingford - giornata libera

Carlingford è un luogo meraviglioso per trascorrere una giornata di riposo. Se vi sentirete pieni di energia potrete  salire fino Slieve Foyle; nel centro della cittadine c’è un centro avventura che può organizzare  tutti i tipi di attività, dalle più tranquille passeggiate, una pagaiata in kayak o una discesa in corda a parete. Ancora poterete girovagare tra i molti edifici storici della città.

 

6° giorno: Carlingford  –  Trim  54 km                       

La giornata inizierà con un transfer fino a Kingscourt da dove proseguirete verso sud  fino a Kells o Ceannus Mor, come è conosciuta in Irlandese. E’ qui che fu ritrovato  il Libro di Kells, un manoscritto realizzato da monaci irlandesi nel 1800 considerato uno dei maggiori capolavori dell’arte di quel periodo. Pedalerete attraverso rigogliosi terreni coltivati prevalentemente pianeggianti nella regione del Racthcarin dove si parla il Gaelico per ritornare alle sponde del Boyne  fino a Trim; non perdete la visita   il castello del 12° sec quasi intatto, famoso per comparire in molti film.

 

7° giorno: Trim – Dublino  55 o 75 km

La tappa di oggi è prevalentemente piatta; allontanandovi dal Boyne vi porterete verso Hill of Tara, un sito dall’alto significato archeologico, mitologico e religioso da dove si dice abbiamo governato ben 142 re. Attraverserete poi la contea di Kildare  entrando nella valle del Liffey, il fiume che  scorre nel centro di Dublino. Gli ultimi km saranno attraverso il Parco di Phoenix, uno dei più grandi parchi cittadini al mondo: attraversandolo potrete vedere branchi di cervi. Stasera dormirete in città così potrete sperimentare il brusio della movimentata vita nella capitale.

 

8° giorno: Dopo colazione termine dei servizi

Quote


Quote individuali

Quota di partecipazione

840

Suppl. partenze luglio e agosto

40

Suppl. camera singola

245

Suppl. viaggiatore Solo *

110

Suppl. nolo bicicletta

INCLUSO

*da sommare al suppl. singola


La quota comprende:

7 pernottamenti con prima colazione in Bed & Breakfast o confortevoli piccoli hotel in camere doppie con servizi privati; 1 cena; trasporto bagagli nei trasferimenti di hotel; transfer fino a Kingscourt giorno 6,  noleggio bicicletta; carta, descrizione del percorso in inglese e materiale informativo; assicurazione EuropAssistance medico bagaglio 24/24.

 


La quota non comprende:

viaggio a/r dall’Italia; pranzi e cene (eccetto 1 cena), bevande, ingressi, extra in genere e tutto quanto non espressamente indicato nella quota comprende.


Raccontaci la tua esperienza

DUBLINO, RE E CASTELLI D'IRLANDA

Irlanda  Individuale
Codice di riferimento L184
Difficoltà

Sinuose strade di campagna, piccoli villaggi e cittadine vivaci fanno da sfondo a  molti dei percorsi ciclabili d'Irlanda, insieme a magici scenari di montagne, laghi e coste.

 

A partire da
 840€ Richiedi preventivo
Durata: 8 giorni / 7 notti (6 giorni di bicicletta)
Partenze:

2017: tutti i giorni dal 20/04 al 30/09


Caratteristiche tecniche

Terreno: pianeggiante nei dintorni di Dublino,  con molti tratti collinari dove è possibile trovare anche ondulazioni continue soprattutto verso nord ; tappe che vanno da 35 a 75 km giornalieri, che ad una media di 12 km/h significa da 3h00 a 6h15 di pedalata da suddividere nella giornata. Tour per chi ha già effettuato almeno un’altra esperienza.

Strade: prevalentemente secondarie, più trafficate nella cintura della città di Dublino (quasi ogni giorno possibili varianti per tappe più lunghe)

Bici: touring bike 24 rapporti (caschetti non disponibili in loco)

Partecipanti: minimo 2 pax

Trasporto dei bagagli: si

Consigliato per bambini: da 14 anni con la propria bici.

Come arrivare

Aereo: aeroporto di Dublino con voli Ryanair o AirLingus. Per spostarsi dall’aeroporto al centro della città, si può prendere un taxi, noleggiare un’automobile, oppure utilizzare una delle tre linee principali di bus: Aircoach, Airlink e Dublin Bus. Malahide (Mullach Ide in irlandese) si rova circa 15 km a nord di Dublino cui è ben collegata  grazie alla DART.
Auto: itinerari programmabili su www.googlemaps.com e consultare le norme di viabilità su www.viaggiaresicuri.it e indicazioni sul parcheggio.
Trenoferrovie irlandesi

Hai delle domande su questo viaggio?

Chiamaci al +39 059 680035 oppure scrivici al info@verde-natura.com