Vacanze in bicicletta e trekking dal 1985

*Ricerca i tour scegliendo una o più tipologie

LA COSTA E LE ISOLE DELLA VANDEA

Francia  Individuale
Codice di riferimento L117
Difficoltà

Sole, spiagge, dune di sabbia fine e foreste di pini: ecco la costa delle Vandea e le sue isole !

A partire da
 748€ Richiedi preventivo
Durata: 8 giorni / 7 notti (6 gg di bici)
Partenze:

2017: tutti i sabati dal 25/03 al 14/10


Caratteristiche tecniche

Terreno: pianeggiante; tappe che vanno da 35 a 75 km giornalieri che ad una media di 15 km/h (moderata) significa da 2h30 a 5h00 di pedalata da suddividere nella giornata.

Strade: stradine asfaltate e piste ciclabili, qualche tratto sterrato.

Bici: city bike o cicloturismo

Partecipanti: min. 2 persone

Trasporto dei bagagli: si

Consigliato per bambini: da 2 a 4 anni sul seggiolino posteriore portabimbi e oltre gli 11/12 anni con la propria bici.

Come arrivare

Aereo: l’aeroporto più vicino è quello di Nantes, voli da alcune città italiane con compagnie low cost: Vueling; Volotea ; Transavia ; Hop; da Nantes si può raggiungere Les Sables d’Olonne in treno
Auto:  itinerari programmabili su www.google.it/maps e consultare le norme di viabilità su www.viaggiaresicuri.it. E possibile lasciare l’auto in parcheggio al primo hotel ( previa prenotazione) ad un costo di circa 70/75€ per la settimana.
Treno: e' possibile raggiungere Les Sables d'Olonne in treno via Nantes e Parigi.  Orari e prezzi sui siti Trenitalia e Sncf 

Descrizione


Tour in bicicletta individuale

La costa della Vandea vi offre il sole, le spiagge, le sue dune e le foreste di pini e querce. Durante le prime tappe visiterete i porti di Sables d’OLonne, la perla di questa costa, con le sue tradizioni marittime conservate da secoli e la sua magnifica spiaggia di sabbia fine, e di Saint Gilles Croix de Vie, porto di pesca e stazione balneare. Vi addentrerete poi nell’entroterra della Vandea e visiterete la Barre de Monts e il suo Ecomuseo, fino ad a ritornare verso Beauvoir-sur-Mer, famoso per l’allevamento di ostriche e per la sua posizione eccezionale tra le isole della Vandea. Visiterete poi Noirmoutier, con il suo castello medievale, il porto e il Museo delle costruzioni navali. Farete inoltre un tour a l’île d’Yeu, tra le sue coste selvagge, l’antico castello che domina le onde e i villaggi di pescatori. E ancora, il “Marais Bréton”, le piccole strade affiancate dai canali, il mulino a vento di Châteauneuf. Infine pascoli, piccoli boschi, pini marittimi e tutto ciò che la natura ha da offrirvi in questa regione che si affaccia sull’Oceano Atlantico. 

Programma


Km totali 287 o 302

 

1° giorno: Arrivo individuale a Les Sables d’Olonne nel pomeriggio.

Vi trovate nella capitale della “Cote lumière”: tre porti, una magnifica spiaggia di sabbia fine esposta a sud e secoli di tradizioni marittime  racchiusi in questa cittadina.  Se avrete noleggiato le bici potrete ritirarle in loco. Cena e pernottamento in hotel.

 

2° giorno: Les Sables d’Olonne - Saint Gilles Croix de Vie 41 km

Oggi pedalerete verso La Chaume, un tipico paese di pescatori, per proseguire poi attraverso Brem, paese dei vini. Costeggerete ancora la costa selvaggia di Brétignolles-sur-mer per giungere a fine tappa a  Saint-Gilles-Croix-de-Ville, stazione balneare che ha conserva lo charme delle cittadine a vocazione marittima. Il piccolo fiume La Vie  attraversa armoniosamente la cittadina famosa anche per l’industria legata alla pesca della sardina. Cena e pernottamento in hotel.

 

3° giorno: Saint Gilles Croix de Vie - Bouin  52 km

La tappa di oggi vi porterà lungo le piste ciclabili della  “Corniche Vendéenne” : attraverserete Barres-de-Monts il cui Ecomuseo  nel cuore  del Marais Bretone Vandeano costituisce  una presentazione unica  della vita degli uomini in un ambiente naturale eccezionale; proseguirete poi per le stazioni balneari di St-Jean-de-Monts e Notre-Dame-de-Monts per raggiungere poi a Beauvoir-sur-mer  per arrivare infine a Bouin, importante centro di raccolta delle ostriche. Cena e pernottamento in hotel.

 

4° giorno: tour circolare Bouin – Ile de Noirmoutier  - Bouin 75 km

Stamattina raggiungerete l’isola di Noirmoutier attraversando il ponte o  il  Passage du Gois , una strada  “sotto il mare” unica in Europa,  lunga 4,5 km che congiunge il continente con  l’isola Noirmoutier: si può percorrerla in auto, bici o a piedi  ma solo in presenza della bassa marea. Raggiunta l’isola, soprannominata “la piccola Olanda”,  potrete visitarne il castello che , oggetto di incessanti rivalità nel corso del tempo, ha fatto da sfondo a storie di  saccheggi e battaglie eroiche. Per passare da uno dei tre porti all'altro, o da una spiaggia all'altra, si costeggiano zone  salmastre, pinete e dune, parti integranti del fascino di questo luogo. Non perdete il Museo della costruzione navale, la spiaggia delle Dames nel cuore del superbo Bois de la Chaize  che nasconde magnifiche ville della seconda metà del XIX secolo. Scoprite i tipici villaggi di Le Vieil e La Madeleine per rientrare poi attraverso il passaggio  o il ponte, in base agli orari delle maree. Cena e pernottamento in hotel.

 

5° giorno: tour circolare Bouin -  L’île d’Yeu  - Bouin   20/35 km

Transfer in bus o taxi ( 20 minuti circa) dall’hotel fino all’imbarcadero di Frumentin e traversata di circa 45 minuti  verso l’isola d’Yeu dove il noleggiatore vi aspetta per darvi le biciclette per la giornata sull’isola , (necessario presentare  la carta d’identità o il biglietto del traghetto come cauzione per il nolo bici): scoprirete la costa selvaggia con il suo bel castello dominante il mare, il porto naturale di La Meule, i villaggi dei pescatori,le falesie che irrompono sulla costa selvaggia  a  Port-Joinville, famosa anche per la pesca del tonno; prendetevi il tempo  per assaporare l’atmosfera marittima di questi luoghi dalla terrazza di un caffè sul lungomare prima di proseguire con  la vostra bicicletta per scoprire il resto dell’isola. Vi imbarcherete poi a Port-Joinville per rientrare sul continente  arrivando a Fromentine;  ritorno in hotel con un breve  transfer in bus o taxi(20 minuti). Cena e pernottamento in hotel.

 

6° giorno: Bouin - Saint Gilles Croix de Vie  49 km

La tappa di oggi  vi porterà ad  attraversare  l’interno  per poter gustare anche il fascino dell’entroterra. Il Marais Bretone , Palude Bretone vandeana, è  una’area di 45000 ettari bonificata nel corso dei secoli, luogo di 'incontro tra la riva del mare e la campagna  coperta da boschetti, disseminata di  paludi saline: grazie alla sua eccezionale varietà il  Marais Breton è uno dei migliori sistemi ecologici conservati in Francia ed  attira un gran numero di uccelli migratori, oltre ad essere   sede di una grande varietà di flora rare e fauna.  Percorrerete stradine  bordate da canneti incontrando  il Piccolo Mulino a vento di Chateauneuf ancora in funzione (visitabile) , l’abbazia di Ile Chauvet e piccoli borghi quali Sallertaine.  Potrete visitare anche la Bourrine du Bois Juquaud, antica casa delle paludi fatta di terra e coperta di paglia. Cena e pernottamento in hotel.

 

7° giorno: Saint Gilles Croix de Vie – Les Sables d’Olonne  50 km

La tappa di oggi vi porterà a conoscere il Bas-Bocage vandeano (terminazione del massiccio armoricano che occupa la maggior parte del territorio della Vandea), punteggiato di pascoli di allevamento, boschi, pini marittimi; attraverserete i piccoli villaggi di Givrand, Aiguillon-sur-Vie, borghi e fattorie fino a raggiungere Sables d’Olonne. Cena e pernottamento in hotel.

 

8° giorno: dopo colazione termine dei servizi.

Quote


Quote individuali  €

Cat. B

Cat. A

Quota partecipazione

748

875

Suppl. singola

326

452

Suppl. alta stagione 30/6 – 02/09

60

60

Suppl. nolo bicicletta

80

Cat. B: hotel**; Cat. A: hotel ***


La quota comprende:

sistemazione nella categoria prescelta in camere doppie con servizi privati; trattamento di mezza pensione dalla cena del primo giorno alla colazione dell’ultimo; trasporto bagagli; trasporto in taxi o in bus a/r dall’hotel di Bouin all’imbarcadero per l’Ile d’Yeu; traghetto a/r per  l’île d’Yeu; noleggio bici su Ile d’Yeu;  tassa di soggiorno, descrizione del percorso, carta e materiale informativo, tracce GPS su richiesta, assicurazione medico-bagaglio EuropeAssistance 24/24.


La quota non comprende:

viaggio a/r dall'Italia, pranzi, bevande, ingressi, noleggio delle biciclette, extra in genere e tutto quanto non espressamente indicato.


Raccontaci la tua esperienza

Le vostre esperienze

Piergiorgio S.

2013-08-30
Gentilissima signora gasperini, mi permetta di esprimervi la soddisfazione, anche del gruppo, per la recente vacanza in vandea. vii confermo l’ottimo servizio, itinerari facilmente percorribili, località amene, servizi alberghieri più che buoni ed eccellente il soggiorno a bouin, complimenti, assistiti da un sole sempre splendente ed una temperatura sui 24 gradi ….è stato bellissimo! il più bello come paesaggi ed ambiente rimane quello del “morbihan” ma questo lo supera per i servizi alberghieri ed i percorsi ciclabili.

Nives R.

2013-08-06
La vacanza in vandea è sta complessivamente una bella vacanza. - l'organizzazione è stata buona (consiglierei però che ogni coppia abbia i suoi documenti personali e non di gruppo. inoltre per rendere davvero percorribili alcune mete consiglierei la possibilità di affidarsi a voi per organizzare il volo aereo ed eventuali trasferimenti per raggiungere la partenza del tour) - gli alberghi erano complessivamente confortevoli e di buona qualità, anche se non particolarmente caratteristici o in posizioni speciali. eviterei il soggiorno a bouin perché decisamente troppo fuori mano, nonostante il paesino sia carino. - non essendo particolarmente sportiva ho fatto comunque fatica ad affrontare il tour che non è così banale, soprattutto quando si viaggia con vento contrario per lunghi percorsi o si affronta continui saliscendi lungo la pista ciclabile nel bosco che affianca il mare o quando si percorrono con bici da città piccoli sentieri più facili da affrontare con montainbikes. -avevo fatto richiesta di bici elettrica che non era disponibile (anche se poi presso centro che le affittava erano di fatto disponibili). il penultimo giorno - causa vento sopra citato - ho interrotto il tour e chiamato il centro assistenza che ha chiesto 50 euro per recapitare la bici da saint jean de mount a les sabbles d'olonne. - mi sarebbe piaciuto ricevere sulla vandaea, anche perchè non è di fatto facile reperire una guida turistica sulla zona dall'italia - consiglierei di suggerire per chi è stanco soluzioni alternative a metà vacanza (ad esempio noi eravamo piuttosto vicino a nantes ed ho scoperto che partiva un bus per la città tutti i giorni da bouin) - consiglierei di offrire una cartina complessiva e dettagliata della regione invece delle fotocopie di singole porzioni, sulla quale eventualmente ritrovare evidenziati i percorsi giornalieri. è molto più chiaro ed efficace.

Laura e Riccardo

2013-08-05
Viaggio in vandea bellissimo, anche se un poco più impegnativo del previsto a causa dell'imprevedibilità del meteo e di alcuni sterrati. unica nota negativa il soggiorno a le martinet di bouin: paese lontano, albergo apparentemente lussuoso ma camere spartane bagno poco pulito; al ristorante scortesi; paese piccolo e lontano da tutto (anche se abbiamo scoperto una fattoria dove mangiare ed eventualmente dormire favolosa). un consiglio: avvertire che si può arrivare a nourmontier in bici e poi girarla con i bus gratis che passano spesso, così non ci si spaventa per i 75 km + 18 a scelta. organizzazione eccellente: negli alberghi tutti molto gentili, preparati e mai nessun problema. anche il noleggio bici disponibilissimo e pure simpatico. grazie e alla prossima! laura e riccardo

LA COSTA E LE ISOLE DELLA VANDEA

Francia  Individuale
Codice di riferimento L117
Difficoltà

Sole, spiagge, dune di sabbia fine e foreste di pini: ecco la costa delle Vandea e le sue isole !

A partire da
 748€ Richiedi preventivo
Durata: 8 giorni / 7 notti (6 gg di bici)
Partenze:

2017: tutti i sabati dal 25/03 al 14/10


Caratteristiche tecniche

Terreno: pianeggiante; tappe che vanno da 35 a 75 km giornalieri che ad una media di 15 km/h (moderata) significa da 2h30 a 5h00 di pedalata da suddividere nella giornata.

Strade: stradine asfaltate e piste ciclabili, qualche tratto sterrato.

Bici: city bike o cicloturismo

Partecipanti: min. 2 persone

Trasporto dei bagagli: si

Consigliato per bambini: da 2 a 4 anni sul seggiolino posteriore portabimbi e oltre gli 11/12 anni con la propria bici.

Come arrivare

Aereo: l’aeroporto più vicino è quello di Nantes, voli da alcune città italiane con compagnie low cost: Vueling; Volotea ; Transavia ; Hop; da Nantes si può raggiungere Les Sables d’Olonne in treno
Auto:  itinerari programmabili su www.google.it/maps e consultare le norme di viabilità su www.viaggiaresicuri.it. E possibile lasciare l’auto in parcheggio al primo hotel ( previa prenotazione) ad un costo di circa 70/75€ per la settimana.
Treno: e' possibile raggiungere Les Sables d'Olonne in treno via Nantes e Parigi.  Orari e prezzi sui siti Trenitalia e Sncf 

Hai delle domande su questo viaggio?

Chiamaci al +39 059 680035 oppure scrivici al info@verde-natura.com