Vacanze in bicicletta e trekking dal 1985

*Ricerca i tour scegliendo una o più tipologie

LE COSTE SELVAGGE DELLA CORNOVAGLIA

Regno Unito  Individuale
Codice di riferimento L073
Difficoltà

Un trekking che si svolge quasi tutto sulla costa spettacolare dell’estrema punta della Cornovaglia, ultima propaggine dell’Inghilterra, punto in cui, una volta, si credeva che la terra finisse.

A partire da
 740€ Richiedi preventivo
Durata: 7 giorni / 6 notti (5 giorni di trekking)
Partenze:

2017  tutti i giorni, tutto l’anno


Caratteristiche tecniche

Terreno: da pianeggiante a lievemente collinare a collinare; tratti lungo la costa alta tra 0 e 200 m.; tappe che vanno da 2,5 a 4,5 ore di cammino al giorno con un dislivello in salita che varia da 50 a 300 m. al giorno. Ogni giorno è possibile scegliere se effettuare una tappa più breve o una più lunga.
Sentieri: il fondo è a tratti ciottolato, roccioso e in caso di pioggia si presenta scivoloso e fangoso. E’ consigliato avere un’esperienza di trekking.
Partecipanti: min. 1 pax
Trasporto dei bagagli: si
Consigliato per bambini: a partire da 12 anni

Come arrivare

Aereo: l’aeroporto più vicino è Newquay ma non ci sono voli diretti dall’Italia. Altri aeroporti vicini: Bristol (ca. 250 km) e Londra (450 km). Voli di linea e low cost con : British AirlinesEasyjetRyanairAlitaliaSwissVueling AirlinesLufthansaKlm. Da Bristol e Londra si prosegue in treno e poi in bus.
Auto:  itinerari programmabili su www.google.it/maps e consultare le norme di viabilità su www.viaggiaresicuri.it.
Treno: le stazioni più vicine sono Truro e Falmouth. Orari e prezzi sui siti National Rail e  TGVEuropa  poi in bus.

Descrizione

 

Trekking individuale

 

L’ambiente ed il paesaggio sono speciali: rocce frastagliate sferzate dal vento dove dominano tutti i toni del lilla dell’erica; villaggi bianchi di pescatori, ville e castelli di pietra grigia e la brughiera dove una infinità di toni di verde si perdono in un orizzonte lontano. Un po’ di vento e pioggerellina atlantica, insieme al forte influsso della corrente del golfo che rende il clima della regione particolarmente mite, fanno sì che la natura sia rigogliosa e i giardini e i parchi offrano spettacoli di colori. Il blu delle onde che si infrangono sulle scogliere, il bianco dei gabbiani che volano lungo le spiagge ed il verde delle brughiere che in queste zone è vivo, si vede e si respira, non possono che affascinare e trasmettere incanto e magia. Il tratto di costa intorno a Mullion è imperdibile e di una bellezza selvaggia come ci si aspetta solo dalla vera Cornovaglia. Non è raro vedere anche delle foche lungo le coste. Il tour prevede i pernottamenti in tre dei maggiori centri della costa. Ogni giorno potrete scegliere l'itinerario da seguire tra quello più breve e quello più articolato e lungo per vivere in assoluta libertà e con il ritmo più consono questo spettacolo della natura.

Programma


1° giorno: Helston 

Arrivo individuale a Helston, la città principale della penisola di Lizard, dov’è possibile trovare numerosi negozi, pub, graziosi ristoranti e un museo riguardante la tradizione di questa fantastica città.

 

2° giorno: Helston – Loe Pool – Helston  11/13,6 km – 3/4h

La prima tappa del tour è un tour a margherita. Si inizia con una passeggiata intorno al “Loe Pool”, il più grande lago d’acqua dolce in Cornovaglia. Questa camminata attraversa il bosco della tenuta Penrose e il porto di Porthleven.

 

3° giorno: Helston – transfer fino a Manacan – a piedi fino St Keverne  9/15 km – 2,5/4h

Dopo colazione transfer in taxi fino a Manacan dove potrete esplorare le calme e misteriosi acque e le sponde boschive di Frenchmans Creek che ispirarono la poetessa Daphne du Maurier. Successivamente seguirete a piedi la strada verso sud lungo le bellissime scogliere e le colline sabbiose attraverso il piccolo porto di Porthallow  fino alla città di St. Keverne.

 

4° giorno: St Keverne – Coverack – St Keverne  10/14 km  3/4h

Questa camminata circolare vi porterà a sud attraverso ricchi pascoli della costa di Coverack dove troverete un agglomerato di cottage intorno al porto. Potrete tornare camminando lungo una parte del sentiero della costa passando dalle scogliere rocciose alle basse lowlands oltre The Manacles, famoso sperone roccioso per i numerosi relitti di navi presenti (circa 150).

 

5° giorno: St Keverne – Mullion  11/16.7 km – 3/4,30h

Breve trasferimento fino a Arrowan. Seguendo il sentiero costiero di sud-ovest attraverserete una zona di straordinaria bellezza naturale, un’area protetta camminando verso il punto più meridionale della Gran Bretagna. Il paesaggio è caratterizzato da rocce di serpentina, granito e scisto. Più avanti si trova Kennack Sands, sito una volta  famoso per i naufragi e oggi riserva naturale per le bellissime scogliere di roccia stratificata. Da Lizard si prende il bus per Mullion, il più grande villaggio della penisola con 2500 abitanti. L’economia locale girava intorno alla pesca, al contrabbando e ad una miniera di rame.

 

6° giorno: Mullion, trasferimento in bus – Lizard – Mullion  9,6/13,6 km – 3/4h

Lizard è il punto più meridionale di tutta la nazione. Il villaggio è stato una delle mete turistiche più famose fin dal regno di Vittoria  e le coste intorno attraggono ancora molti viaggiatori. Dal famoso faro, seguendo una delle sezioni del percorso più mozzafiato e bellissime della costa tornerete a Mullion, passando per la riparata e ricca di formazioni rocciose di Kynance Cove.

 

7° giorno: Dopo colazione termine dei servizi

 
 

Quote


Quote individuali

Quota partecipazione

740

Suppl. camera singola

280

Suppl. un solo viaggiatore

140

 


La quota comprende:

sistemazione in hotel** e B&B in camere doppie con servizi privati; trattamento di pernottamento e prima colazione; trasporto bagagli nei trasferimenti di hotel; transfer in taxi Helston-Manaccan e St Keverne Arrowan;  bus il giorno 5 e 6; carta, materiale informativo e descrizione dettagliata del percorso in inglese; App con tracce GPS; assicurazione medico bagaglio Europe Assistance 24/24.

La quota non comprende:

il viaggio a/r dall’Italia; i pasti, le bevande; gli ingressi ai monumenti, gli extra in genere e tutto quanto non espressamente indicato nella quota comprende.


Raccontaci la tua esperienza

LE COSTE SELVAGGE DELLA CORNOVAGLIA

Regno Unito  Individuale
Codice di riferimento L073
Difficoltà

Un trekking che si svolge quasi tutto sulla costa spettacolare dell’estrema punta della Cornovaglia, ultima propaggine dell’Inghilterra, punto in cui, una volta, si credeva che la terra finisse.

A partire da
 740€ Richiedi preventivo
Durata: 7 giorni / 6 notti (5 giorni di trekking)
Partenze:

2017  tutti i giorni, tutto l’anno


Caratteristiche tecniche

Terreno: da pianeggiante a lievemente collinare a collinare; tratti lungo la costa alta tra 0 e 200 m.; tappe che vanno da 2,5 a 4,5 ore di cammino al giorno con un dislivello in salita che varia da 50 a 300 m. al giorno. Ogni giorno è possibile scegliere se effettuare una tappa più breve o una più lunga.
Sentieri: il fondo è a tratti ciottolato, roccioso e in caso di pioggia si presenta scivoloso e fangoso. E’ consigliato avere un’esperienza di trekking.
Partecipanti: min. 1 pax
Trasporto dei bagagli: si
Consigliato per bambini: a partire da 12 anni

Come arrivare

Aereo: l’aeroporto più vicino è Newquay ma non ci sono voli diretti dall’Italia. Altri aeroporti vicini: Bristol (ca. 250 km) e Londra (450 km). Voli di linea e low cost con : British AirlinesEasyjetRyanairAlitaliaSwissVueling AirlinesLufthansaKlm. Da Bristol e Londra si prosegue in treno e poi in bus.
Auto:  itinerari programmabili su www.google.it/maps e consultare le norme di viabilità su www.viaggiaresicuri.it.
Treno: le stazioni più vicine sono Truro e Falmouth. Orari e prezzi sui siti National Rail e  TGVEuropa  poi in bus.

Hai delle domande su questo viaggio?

Chiamaci al +39 059 680035 oppure scrivici al info@verde-natura.com