Tour di gruppo internazionale con accompagnatore italiano

In Emilia Romagna si concentrano alcune eccellenze italiane che sono conosciute in tutto il mondo: Il Parmigiano Reggiano, l’aceto balsamico di Modena, il prosciutto di Parma, per non parlare della importante produzione vinicola Doc e della pasta ripiena tradizionale: cappelletti, tortellini e le lasagne. Vi proponiamo un viaggio  nel cuore di questa regione, tra la campagna e i vigneti per gustare direttamente sul luogo di produzione queste specialità. Ci saranno tante degustazioni per il piacere del palato e anche l’occasione per mettere davvero le “mani in pasta” per imparare a cucinare i piatti tipici.  Andremo a piedi, un trekking facile che ha come filo conduttore la Via Emilia, la strada costruita dai romani nel 187 a.c.. che segnò l’inizio dello sviluppo delle città di Bologna, Modena e Parma che ebbero poi un grande sviluppo in epoca medievale, fino ad arrivare al fiorire dei comuni e delle signorie e al periodo delle Corti del ‘500 che hanno visto i più grandi artisti ed architetti dell’epoca lavorare in queste terre. Visiterete Bologna, capoluogo della regione con un tessuto medievale di palazzi e torri e potrete godere delle atmosfere speciali della città che conta circa 40 km di portici medievali e rinascimentali. Scoprirete Modena con il centro Patrimonio Mondiale dell’Unesco, e la cattedrale considerata uno dei capolavori del romanico, il Palazzo ducale e la prestigiosa Galleria Estense e ancora  Parma con il duomo e la camera della Badessa affrescati dal Correggio, il Battistero dell’Antelami, le preziose opere di  Parmigianino conservate alla Galleria Nazionale e il sorprendente teatro Farnese. Una regione laboriosa, ma anche vivace e godereccia  dove tutto è lo specchio del saper vivere all’italiana  del gusto per la buona tavola e la buona musica lirica a cominciare da  Verdi fino a Pavarotti.
Giorno 1 : Bologna Arrivo individuale a Bologna. Appuntamento in hotel alle ore 18.00. Cena al ristorante. Giorno 2 : Bologna - San Luca - Bologna 4h00 ( o 2h00 + bus)  +/-250m Dopo colazione partenza per un trekking che porta dalla città al quattrocentesco Santuario di S. Luca percorrendo il più lungo portico del mondo, quasi 4 km e 666 arcate, costruito nel XVI° sec. (pranzo pic-nic). Rientro in città in bus o a piedi. Visita di Piazza Maggiore e la basilica di San Petronio, le due famose torri degli Asinelli e Garisenda e l’Archiginnasio, la sede della più antica università dell’occidente. Visita delle Basiliche di santo Stefano. Cena al ristorante. Giorno 3 : Bologna -  Vignola - Modena             2h30 , +/-200m Dopo colazione partenza in treno, 1 ora circa , verso Vignola, visita del castello e trekking per la valle dei ciliegi e lungo il fiume, pranzo pic-nic. Nel primo pomeriggio trasferimento a Modena in Bus. Visita del centro della città. Il Duomo capolavoro del romanico, la piazza Grande e la torre Ghirlandina sono Patrimonio Mondiale dell’Unesco in quanto insieme unico medievale perfettamente conservato. Lezione pratica di cucina con cena. Giorno 4 : Modena - Nonantola - Carpi - Modena 2h30 +/-100m Dopo colazione Transfer in bus a  Nonantola . Visita dell’Abbazia e partenza per il trekking lungo la via Romea Nonantolana, il cammino che intorno all’anno 1000 seguivano i pellegrini per Roma. Visita di un’acetaia dove è possibile degustare il famoso Aceto Balsamico IGP e trek fino a Castelfranco Emilia. Visita ad una cantina vinicola DOP. Pranzo pic-nic. Partenza in treno per Carpi. Visita del centro storico della città rinascimentale con lo splendido castello. Rientro in treno a Modena (25’). Cena in una tipica trattoria a base di “gnocco e tigelle”, tipico piatto modenese. Giorno 5 : Modena - Terre di Canossa - Parma 3h00, +/-300m Dopo colazione transfer privato a Ciano d’Enza. Siamo nelle terre di Matilde di Canossa, la Contessa che regnò sull’Italia centrale nella prima metà dell’XI° sec. Trekking tra le colline  e visita dei castelli di Canossa, Rossena e Bianello. Visita ad un caseificio di produzione del Parmigiano Reggiano. Transfer privato per Parma. Cena libera. Giorno 6 : Parma - Langhirano - Castello di Torrechiara - Parma           3h00, +/-200m Dopo colazione trasferimento in bus per Torrechiara. trekking per scoprire le terre e le colline di  produzione del parmigiano reggiano e del celebre prosciutto di Parma. Visita a un prosciuttificio. Si visita poi il castello di Torrechiara del  1460, perfettamente conservato e la straordinaria  "Camera d'Oro". Rientro Parma in bus. Cena al ristorante. Giorno 7 : Parma Dopo colazione, visita della città, la cattedrale romanica con la cupola affrescata, capolavoro di Correggio e il Battistero, gioiello unico dell'arte medievale opera di Antelami; Al palazzo della Pilotta  e al Teatro Farnese. In tarda mattina, termine dei servizi.
Caratteristiche del percorso: comodi sentieri, facili strade di campagna, piccole stradine asfaltate. Trekking facile per tutti.  Altitudine: tra gli 0 e i 650 m, durata media delle tappe tra le 2 e le 3 ore, dislivello positivo da 0 a 300 m al giorno. Numero di partecipanti: minimo 6 Trasporto bagagli:Consigliato per bambini: dai 13 anni

Durata: 7 giorni/6 notti (6 giorni di trekking)

Partenze: 2017:  11/03 – 25/03 – 08/04 – 06/05 – 20/05 – 17/06 – 26/08 – 09/09 – 30/09 – 07/10 – 21/10

Prezzi  per persona 2017
Trek in camera doppia 1170
Suppl. 4 partecipanti 110
Suppl. camera singola 170
La quota comprende: sistemazione in hotel***, in camera doppia con servizi privati, trattamento di mezza pensione (pic nic pranzo),degustazioni e corso da cucina come da programma, 5 cene, guida, transfer in bus o treno come da programma, trasporto privato il giorno 5 ,trasporto dei bagagli. La quota non comprende: viaggio per/da Bologna/Parma, cena giorno 5, bevande, ingressi a castelli, monumenti e musei e tutto quanto non specificato in “la quota comprende”.
Aereo: Aeroporto di Bologna. Collegamenti internazionali e orari sono consultabili al sito www.bologna-airport.it.  Altri aeroporti di riferimento sono Milano e Parma: da ognuno di questi ci sono navette che portano in città alla stazione ferroviaria. Auto: itinerari programmabili su www.google.it/maps e consultare le norme di viabilità su www.viaggiaresicuri.it. Treno: stazioni di Parma/Reggio Emilia/Modena/Bologna. Orari su trenitalia.com.
Racconti di viaggio

Condividi la tua esperienza o leggi quella di coloro che hanno già viaggiato con noi.

Carica

Grazie per aver condiviso la tua esperienza!

Il tuo commento è stato inserito correttamente e sarà on line subito dopo i controlli di moderazione.

Arrivederci a presto
Lo Staff di Verde Natura

Thank you for sharing your experience with us!

Your comment was correctly sent and will be available online after moderation.

Thank you and goodbye
Verde Natura Team

Ci sono stati dei problemi nel caricamento

Assicurati di aver caricato al massimo 10 foto.
Dimensioni troppo grandi delle foto potrebbero causare problemi

Ti invitiamo a riprovare, se il problema persiste, non esitare a contattare l'amministrazione.

Arrivederci a presto
Lo Staff di Verde Natura

An error occured while uploading

Make sure you uploaded a maximum of 10 images. The size of the images is too big and may cause problems.

Please try again. If the problem persists, contact the administration.

Thank you and goodbye
Verde Natura Team

  • {[{comment.fields.nome}]} Viaggio del {[{comment.fields.data_v | date:'dd/MM/yyyy'}]}

    {[{comment.fields.msg}]}

    {[{comment.fields.risp}]}