Tour di gruppo internazionale con guida italiana

Quattro nazioni in un solo tour con i colori verde e blu a fare da filo conduttore.  Dal verde intenso della campagna inglese al verde vivace dei pascoli fiamminghi al verde variopinto dei frutteti olandesi; il blu come sinonimo di acqua dal Tamigi al Mare del Nord ai canali d’Olanda. Due capitali cosmopolite collegate dalla quiete e dalla tranquillità che il pedalare tra prati e lungo fiumi e spiagge sabbiose sa dare. Con partenza da Greenwich, affascinante quartiere di Londra, si pedala attraverso il Kent, il giardino d’Inghilterra. Da Dover si attraversa  in traghetto sino a Dunkerque per un breve tratto in terra francese e poi ecco le Fiandre un territorio ricco di prati e campi, terreni completamente pianeggianti dove si intrecciano canali navigabili, spiagge sabbiose e lungomare spaziosi. Il Belgio è anche la patria del cioccolato, dei waffel, dei merletti e della birra. L’elegante  Ostenda e la romantica Bruges regalano scorci indimenticabili. E poi l’Olanda, la terra strappata dalle acque, un connubio di terra e fiumi e canali, la patria degli zoccoli di legno e dei mulini a vento che ha dato i natali ad artisti quali Rembrandt e Van Gogh. Vi invitiamo a percorrere con noi questo originale percorso che saprà farvi riscoprire il gusto delle esplorazioni e regalarvi tanti ricordi ed emozioni.
PROGRAMMA   LONDRA – AMSTERDAM km totali  347 1° giorno: arrivo individuale a Londra/ Greenwich Arrivo individuale a Greenwich e sistemazione in hotel. Alle ore 18.00 incontro con la guida in hotel per l’incontro di benvenuto e la consegna delle biciclette. Cena libera e pernottamento. Greenwich è un antico villaggio affacciato sulla sponda sud del Tamigi, a pochi chilometri dal centro di Londra. Sulla collina che domina il villaggio sorge il Royal Observatory, lo storico osservatorio astronomico da cui passa il meridiano per il quale Greenwich è nota in tutto il mondo. 2° giorno: Greenwich – Canterbury  42 Km Dopo colazione  ha inizio il primo tour in bici pedalando lungo la sponda meridionale del Tamigi fino a Dartford (31 km). Da qui si prosegue in treno fino a Whitstable (1h20) attraversando la contea del Kent , nota anche come il "giardino d'Inghilterra" per il suo verde paesaggio  punteggiato da alcuni dei giardini più belli e famosi del Regno Unito.  Salirete  poi di nuovo in sella per gli ultimi 10 km verso la mèta finale, Canterbury:  la  splendida cittadina si trova sulla via principale tra Dover e Londra e punto di partenza della via Francigena. La magnifica Cattedrale di Christ Church  domina con  la sua mole  gli stretti vicoli e le case a  graticcio dell’antico nucleo medievale , costituendo oggi, dopo numerosi  rifacimenti,  uno dei migliori esempi di Gotico Inglese. 3° giorno: Canterbury – Dover + traghetto per Dunkerque 50 km Partenza in bici di prima mattina per percorrere i 34 km che portano a Dover, famosa per le bianche scogliere ed uno dei porti più importanti della Gran Bretagna. Imbarco per Dunkerque (circa 2 ore + 1 di fuso orario). Una volta sbarcati, ultimi 18 km per raggiungere il centro di Dunkerque, il porto si trova infatti a est della città.  Dunkerque è il terzo porto francese più importante e si trova nella regione Nord-Passo di Calais. Il primo impatto mostra una città industriale incentrata sugli scambi marittimi, ma poi si fa largo la bellezza inusuale di questo luogo e allora le dune e le decine di km di spiagge sabbiose prospere di fauna e flora prendono il sopravvento. Il centro città è caratterizzato da edifici bassi per la maggior parte risalenti al secolo scorso e con influenze fiamminghe. 4° giorno:  Dunkerque – Bruges 79 km La tappa di oggi si svolge prevalentemente in territorio Belga e su terreno completamente pianeggiante che rende veloce e facile la pedalata tanto che già nel primo pomeriggio sarete lungo le spiagge sabbiose  di Ostenda, nota meta turistica sulla costa fiamminga caratterizzata da un ampio lungomare. Ancora qualche km per raggiungere Bruges, la città romantica che seduce con il suo fascino fiammingo, dove il tempo sembra si sia fermato e tutto scorra tranquillo. 5° giorno:  Brugges – Breskens 45 km + traghetto per Vlissingen Dopo colazione vi suggeriamo di visitare Bruges. Passeggiando per  le vie del centro si alternano negozi di merletti, pub dove gustare la birra locale, edifici storici ed un intreccio di canali navigabili per ammirare la cittadina da un altro punto di vista. Si prosegue sempre in bici attraverso la campagna, oltre il confine olandese in direzione Breskens da cui si attraversa in traghetto (circa 15 minuti) per raggiungere Vlissingen, meta odierna. 6° giorno: Vlissingen – Dordrecht in treno + Dordrecht – Vianen ca. 66 km Dopo colazione transfer in treno da Vlissingen a Dordrecht (durata 1h30). Dordrecht è importante centro fluviale che diede i natali a numerosi artisti tra cui alcuni allievi di Rembrandt. Dordrecht è una raffinata ed affascinante città anche dal punto di vista architettonico, stupisce per l’arte e la cultura, le terrazze affacciate sui canali, i teatri ed i festival. Si prosegue verso nord ancora in bici passando per Kinderdijk, il sito Patrimonio Mondiale dell’Unesco famoso per i suoi 19 mulini a vento e poi circondati da pascoli, frutteti e prati si pedala fino al paese di Vianen. 7° giorno:  Vianen – Amsterdam ca. 65 km L’ultima tappa ci porta subito a Utrecht, una città molto antica, sede universitaria e con una vivace vita culturale. Il suo centro storico è caratterizzato da palazzi medievali e palazzi antichi che testimoniano il ricco passato commerciale, pittoreschi canali su cui si affacciano le cantine trasformate in locali alla moda e tante birrerie e caffè che affollano le banchine. Ultimi chilometri in bici ed ecco Amsterdam,  la cosmopolita capitale olandese famosa  per le vie che si intrecciano ai numerosi canali, per la sua architettura e soprattutto per l’aperta mentalità che la contraddistingue. La bicicletta è sicuramente il mezzo più indicato per visitarla, ma anche un tour dei canali in barca è consigliatissimo. Piazza Dam, i numerosi musei d’arte e storia, la casa di Anna Frank vi attendono. 8° giorno: Dopo colazione termine dei servizi.
PROGRAMMA  AMSTERDAM – LONDRA km totali ca. 349 1° giorno: arrivo individuale a Amsterdam Arrivo individuale a Amsterdam e sistemazione in hotel. Alle ore 18.00 incontro con la guida e il resto del gruppo in hotel e consegna delle biciclette. 2° giorno: Amsterdam – Vianen ca. 66 km Partenza da Amsterdam la cosmopolita capitale olandese famosa  per le vie che si intrecciano ai numerosi canali, per la sua architettura e soprattutto per l’aperta mentalità che la contraddistingue. Pedalando in direzione sud attraverso i verdi campi si arriva ad Utrecht. Utrecht è una città molto antica, sede universitaria e con una vivace vita culturale. Il suo centro storico è caratterizzato da palazzi medievali e palazzi antichi che testimoniano il ricco passato commerciale, pittoreschi canali su cui si affacciano le cantine trasformate in locali alla moda e tante birrerie e caffè che affollano le banchine.  Dopo Utrecht ultimo tratto in bici per raggiungere Vianen dove è previsto il pernottamento. 3° giorno: Vianen – Dordrecht  + Dordrecht – Vlissingen in treno ca. 67 km Oggi si pedala circondati da pascoli, frutteti e prati, attraverso la campagna olandese, tra giardini in fiore, mulini a vento e numerosi canali e dighe fino a Dordrecht, un importante centro fluviale che diede i natali a numerosi artisti tra cui alcuni allievi di Rembrandt. E’ una raffinata ed affascinante città anche dal punto di vista architettonico, stupisce per l’arte e la cultura, le terrazze affacciate sui canali, i teatri ed i festival. Da qui si prosegue in treno per Vlissingen (1h30). Vlissingen è una città di pescatori e cantieri navali ed è sede di un’accademia navale. 4° giorno: traghetto da Vlissingen a Breskens  e Breskens – Bruges 44 km Subito dopo colazione attraversata in traghetto da Vlissingen a Breskens (circa 15 minuti). Ora siete in Belgio e continua il nostro tour in bici attraverso questo giardino in miniatura che sembrano le Fiandre.  Questa terra verde ricca di pascoli, siti storici e caratteristiche cittadine non può non affascinare e sorprendere. La meta odierna è Bruges, la città romantica che seduce con il suo fascino fiammingo, dove il tempo sembra si sia fermato e tutto scorra tranquillo. Passeggiando per  le vie del centro si alternano negozi di merletti, pub dove gustare la birra locale, edifici storici ed un intreccio di canali navigabili per ammirare Bruges da un altro punto di vista. 5° giorno : Bruges –  Dunkerque  80 km La tappa di oggi si svolge prevalentemente in territorio Belga. Si prosegue sempre in bici verso la costa settentrionale fino a Ostenda, nota meta turistica sulla costa fiamminga caratterizzata da un ampio lungomare.  Oltre le cittadine di  Koksijde e Veurne  si pedala lungo la costa del mare del nord fino a Dunkerque. Dunkerque è il terzo porto francese più importante e si trova nella regione Nord-Passo di Calais. Il primo impatto mostra una città industriale incentrata sugli scambi marittimi, ma poi si fa largo la bellezza inusuale di questo luogo e allora le dune e le decine di km di spiagge sabbiose prospere di fauna e flora prendono il sopravvento. 6° giorno:  Dunkerque  – Dover in traghetto  e Dover – Canterbury 50 km Partenza in bici di prima mattina per percorrere i 16 km che portano al porto da cui partono i traghetti per Dover. (circa 2 ore - 1 di fuso orario). Dover , famosa per le bianche scogliere è uno dei porti più importanti della Gran Bretagna. Dopo pranzo partenza in bici per percorrere gli ultimi 34 km per raggiungere Canterbury: la  splendida cittadina si trova sulla via principale tra Dover e Londra e punto di partenza della via Francigena. La magnifica Cattedrale di Christ Church  domina con  la sua mole  gli stretti vicoli e le case a  graticcio dell’antico nucleo medievale , costituendo oggi, dopo numerosi  rifacimenti,  uno dei migliori esempi di Gotico Inglese. 7° giorno:  Canterbury  – Greenwich 42 Km Dopo colazione, ultima tappa in bici per raggiungere Greenwich. Il primo breve tratto in bici ci porta a   Whitstable e da qui si prosegue in treno (1h20) fino a Dartford attraversando la contea del Kent , nota anche come il "giardino d'Inghilterra" per il suo verde paesaggio  punteggiato da alcuni dei giardini più belli e famosi del Regno Unito. Da Dartford ultimi 31 km che verranno percorsi in parte lungo la sponda meridionale del Tamigi fino alla capitale. Greenwich è un antico villaggio affacciato sulla sponda sud del Tamigi, a pochi chilometri dal centro di Londra. Sulla collina che domina il villaggio, e da cui si possono ammirare il Tamigi e St Paul’s Cathedral, sorge il Royal Observatory, lo storico osservatorio astronomico da cui passa il meridiano per il quale Greenwich è nota in tutto il mondo. 8° giorno: Dopo colazione termine dei servizi.
ASSISTENZA PLUS Questo itinerario  include un servizio esclusivo di assistenza PLUS  offerto solo da  Verde Natura per farvi partire tranquilli, soprattutto se siete alle prime esperienze di vacanze in bicicletta. Oltre al normale trasporto dei bagagli e al numero telefonico di emergenza, vi mettiamo a disposizione infatti un servizio di assistenza e/o recupero  per le emergenze (es. malore, problema meccanico non riparabile con il kit di riparazione).  Basterà una semplice chiamata (se state facendo un viaggio in libertà) o un intervento della vostra guida (se state facendo un viaggio di gruppo): nell’arco di poco tempo un nostro incaricato vi raggiungerà,  se necessario, con un mezzo e potrà insieme a voi risolvere il problema. Se la situazione lo richiede sarete accompagnati al vostro hotel Terreno: prevalentemente pianeggiante, collinare solo da Canterbury a Dover (34 km).  Tappe che vanno da 52 a 78 km giornalieri che ad una media di 14 km/h significa da 4h a 5h30 di pedalata da suddividere nella giornata.  Tour per tutti con un minimo di allenamento. Strade: 80% asfaltate e 20% sterrate di campagna Bici: city bike Partecipanti: minimo 8 pax Trasporto dei bagagli: si + assistenza plus. Consigliato per bambini: a partire da 12 anni

Durata: 8 giorni/7 notti (6 giorni di bicicletta)

Partenze: LONDRA - AMSTERDAM 2018: 22/07, 29/07, 12/08 AMSTERDAM - LONDRA 2018: 15/07, 05/08

Quote individuali
Quota partecipazione 1320
Quota base prenotazione entro 05/04/2018 1220
Quota 3° letto 980
Suppl. camera singola 420
Suppl. nolo bicicletta 90
Suppl. nolo bicicletta elettrica 180
Notte supp. Amsterdam Hotel**** in doppia in B&B 100
Notte supp. Amsterdam Hotel**** in Singola in B&B 185
Notte supp. Greenwich Hotel**** in doppia in B&B 120
Notte supp. Greenwich Hotel**** in singola in B&B 210
La quota comprende: sistemazione 1 notte in hotel*** e 6 notti in hotel****, in camere doppie con servizi privati; trattamento di mezza pensione dalla notte del primo giorno alla colazione dell’ultimo (escluse la cena del primo e del settimo giorno); accompagnatore parlante italiano/inglese; trasporto bagagli nei trasferimenti di hotel (1 bagaglio a persona – max 20 kg); assistenza plus in loco; passaggio ponte (persona e bici) traghetto Dover/Dunkerque; traghetto Breskens/Vlissingen; treno Dartford/Whitstable e Vlissingen/ Dordrecht; materiale informativo. La quota non comprende: il viaggio a/r dall'Italia; i pasti del mezzogiorno, 2 cene (il giorno 1 e il giorno 7), le bevande; gli ingressi; il noleggio delle biciclette; gli extra in genere e tutto quanto non espressamente indicato nella quota comprende.  
LONDRA- GREENWICH Aereo: Londra ha più di un aeroporto. Quelli più vicini sono il  London  HEATHROW (36 km) e il London  CITY Airport LTD (13 km ) .Voli di linea con  Alitalia e British Airways; molte le compagnie low-cost: Easyjet,  MonarchNorvegianVueling. Per muoversi in città potete consultare VisitLondon. In bus o metropolitana il proseguimento per raggiungere Greenwich. Auto: itinerari programmabili su www.google.it/maps; consultare le norme di viabilità su www.viaggiaresicuri.it Possibilità di parcheggio in hotel (€15/giorno ca., su prenotazione). AMSTERDAM Aereo: L’aeroporto più vicino è Amsterdam Schiphol. Voli da molte città italiane con compagnie low cost: TransaviaEasyjet  o compagnie di linea KLM  e Alitalia. Auto: itinerari programmabili su http://www.viamichelin.it; consultare le norme di viabilità su www.viaggiaresicuri.it. Parcheggio privato anche in hotel (circa 30€/giorno) Treno: itinerari programmabili su Dbahn
Racconti di viaggio

Condividi la tua esperienza o leggi quella di coloro che hanno già viaggiato con noi.

Carica

Grazie per aver condiviso la tua esperienza!

Il tuo commento è stato inserito correttamente e sarà on line subito dopo i controlli di moderazione.

Arrivederci a presto
Lo Staff di Verde Natura

Thank you for sharing your experience with us!

Your comment was correctly sent and will be available online after moderation.

Thank you and goodbye
Verde Natura Team

Ci sono stati dei problemi nel caricamento

Assicurati di aver caricato al massimo 10 foto.
Dimensioni troppo grandi delle foto potrebbero causare problemi

Ti invitiamo a riprovare, se il problema persiste, non esitare a contattare l'amministrazione.

Arrivederci a presto
Lo Staff di Verde Natura

An error occured while uploading

Make sure you uploaded a maximum of 10 images. The size of the images is too big and may cause problems.

Please try again. If the problem persists, contact the administration.

Thank you and goodbye
Verde Natura Team

  • {[{comment.fields.nome}]} Viaggio del {[{comment.fields.data_v | date:'dd/MM/yyyy'}]}

    {[{comment.fields.msg}]}

    {[{comment.fields.risp}]}