Tour individuale in bicicletta

Ecco un’accattivante proposta per scoprire una delle regioni italiane più rinomate, la Toscana. Terra famosa per i suoi vini, le città d’arte ed il calore dei suoi abitanti è la giusta combinazione di emozioni, profumi e tradizioni da scoprire pedalando. Da Piazza della Signoria a Piazza dei Miracoli attraverso Siena, San Gimignano, Volterra. Dopo una breve visita di Firenze, la prima parte del tour vi porta nel cuore della Toscana, lungo la “strada dei vini” luogo di produzione del famoso Chianti e dove potrete intervallare le tappe con degustazioni nelle numerose cantine della zona. Dopo Siena si prosegue per Colle Val d’Elsa, la “Boemia d’Italia”, poi verso San Gimignano, famosa per le numerosissime torri che la adornano, ed ancora Volterra, la città dell’alabastro, per terminare a Pisa, la città della Torre pendente.
Km totali 238 1° girono: Firenze Arrivo individuale a Firenze, vero gioiello dell’arte medioevale e rinascimentale, uno dei più importanti del mondo. 2° giorno: Firenze – Greve in Chianti +420/-300m, 40 km Oggi inizia la vostra avventura nel cuore della Toscana, terra di arte, profumi e tradizioni. Partenza in bicicletta da Firenze verso Impruneta, la città custode dell’arte della terracotta, dove è possibile visitare le ville antiche e la basilica. Dopo circa 10 km raggiungerete Mercatale, piccolo cittadina circondata dalle colline del Chianti, dove potrete degustare tre varietà di vino e altri prodotti originari dell’area alla cantina del castello di Pelagio. 3° giorno: Greve in Chianti – Radda in Chianti +600/-315m, - 33 km Oggi coprirete una delle aree più conosciute della Toscana: “la strada dei vini”. Partenza da Greve in Chianti: la piazza principale con la sua originale forma a triangolo irregolare, delimitata dalla bella galleria, è ancora oggi un importante punto di scambio, in particolare in occasione del Mercato del Chianti classico che si tiene qui ogni anno. Continuate lungo il villaggio medioevale fortificato di Montefioralle che domina Greve e, poi, dopo lo splendido villaggio di Panzano, raggiungerete Radda in Chianti. Il Chianti Classico, situato tra Firenze e Siena, è un paesaggio collinare vario e colorato. Qui è nato il famoso vino durante la dominazione degli Etruschi. A Radda in Chianti è possibile ammirare il quattrocentesco Palazzo Pretorio, con i resti delle mura e delle torri medioevali. 4° giorno: Radda in Chianti - Siena +440/-590m, 39 km La vostra tappa di oggi si svolge tra Radda in Chianti e Siena. La prima tappa della giornata sarà il Castello di Meleto, un’antica fortificazione trasformata nel XVIII° secolo in una tipica villa della campagna toscana. Pedalando attraverso il villaggio fortificato di Castagnoli continuerete fino al famoso castello di Brolio, proprietà del barone Ricasoli, ricco di suggestioni dei tempi passati. Qui potete degustare il vino nella cantina dei Ricasoli. Nel pomeriggio raggiungerete Siena, famosa per il Palio, costruita alla confluenza di alcune colline che creano un paesaggio vario e colorato. Visitando la città incontrerete alcuni dei più straordinari monumenti d’Italia: Piazza del Campo e il Palazzo Comunale, il Palazzo Buonsignori con la Pinacoteca Nazionale, il duomo coperto con il caratteristico marmo bianco e verde scuro. E ancora la Biblioteca Piccolomini, il Battistero e il Museo dell’Opera Metropolitana del Duomo. 5° giorno: Siena – Colle Val d’Elsa +210/-310m, 28 km Partendo da Siena e pedalando tra dolci colline attraverserete piccoli villaggi come Sovicille. Prima di raggiungere Abbadia a Isola, l’antica via Francigena fiancheggia il Monte Maggio. Lungo la via potete gettare uno sguardo sul castello di Monteriggioni, la cui “cerchia tonda" di circa 570 m di diametro, eretta nel 1213, fu notata già da Dante. Poi arriverete a Abbadia a “Isola”, il cui nome ricorda la sua posizione geografica del passato. La città fu un importante luogo di sosta lungo la via Francigena ed è famosa anche per la chiesa con i due portali sulla facciata principale, simile all’entrata della chiesa del Santo Sepolcro di Gerusalemme. Continuerete poi fino a Castel Petraio per raggiungere infine Colle Val d'Elsa, chiamata anche “la Boemia d’Italia”. Colle Val d’Elsa è un’antica cittadina etrusca alleata dal 1100 a Firenze contro Siena. Ha conosciuto un grande sviluppo dal 1400 quando iniziò la fiorente fabbricazione del vetro, approfittando della presenza del fiume Elsa. Possibile visita a un laboratorio artigianale di lavorazione del cristallo. 6° giorno: Colle Val d’Elsa - Volterra +820/-570m, 47 km Da Colle Val d’Elsa pedalerete fino a San Gimignano. La città si erge su una collina a 324 m. s.l.m e domina la Val d'Elsa: è uno splendido esempio di città medievale rimasta intatta nella sua struttura urbanistica che deve la sua fortuna alle numerose torri che ancora la adornano. Grazie alla sua particolarità è stata dichiarata patrimonio mondiale dall’Unesco. Il villaggio, chiuso all’interno delle sue mura, è strutturato su due assi che si intersecano per formare una croce: da est a ovest si trova l’asse che va dalla collina della Torre alla collina di Montestaffoli, da nord a sud quello che va da Porta San Giovanni a Porta San Matteo dove attraversa la via Francigena. Nel tardo pomeriggio arriverete a Volterra, città con 3000 anni di storia. Volterra è conosciuta per la lavorazione dell’alabastro e potete visitare l’Acropoli, il teatro romano e le mura intorno al centro storico. 7° giorno: Volterra - Pisa +80/-575m, 51 km Partenza da Volterra per Ghizzano, villaggio circondato da vigneti e sede di molte compagnie vinicole. Dopo una pedalata di circa 2 ore raggiungerete Calcinaia, chiamata anticamente Vico Vitri, a causa della lavorazione della ceramica vetrificata. Più tardi il villaggio cambiò nome in Calcinaia in riferimento alle numerose fornaci di calce. Ancora alcuni chilometri e arriverete a Pontedera. Transfer in treno per Pisa, la città della Torre Pendente. 8° giorno: Pisa Dopo colazione termine dei servizi. Tempo libero per visitare la città: la cattedrale, il battistero e la famosa torre pendente.
Terreno: collinare con alcune dolci salite e discese (ultima tappa soprattutto in discesa). Altezza totale del tour: tra 100 e 550 m s.l.m, durata media delle tappe: da 32 a 51 km al giorno. Strade: 70% asfaltate, poche strade di campagna non asfaltate Bici: city bike Partecipanti: minimo 2 Trasporto bagagli:Consigliato per bambini: no

Durata: 8 giorni/7 notti (6 giorni di bicicletta)

Partenze: 2017: il sabato da aprile a ottobre

Quote individuali € Cat. B Cat. A
Quota di partecipazione 715 1015
Suppl. camera singola 230 500
Suppl. nolo bici 90
Suppl. nolo bici elettrica 220
Transfer Pisa – Firenze giorno 8 (minimo 2 pax) 72

        Cat. B : 1 notte in agriturismo + 5 notti hotel***  + 1 notte hotel**** Cat. A : 7 notti in hotel**** La quota comprende: 7 pernottamenti con prima colazione secondo la categoria scelta, camera doppia con servizi privati, tasse di soggiorno;  trasporto dei bagagli, road book e descrizione dettagliata dell’itinerario, assicurazione medico bagaglio 24/24 EuropAssistance. La quota non comprende: viaggio per Firenze e da Pisa, pranzi, cene, bevande, nolo bici, transfer in treno Pontedera-Pisa; assicurazione, ingressi e tutto ciò che non è specificato in “la quota comprende”.
Aereo: aeroporto di Firenze. Voli con compagnie low cost e di bandiera: AlitaliaVuelingKlm. Auto: itinerari programmabili su www.google.it/maps e consultare le norme di viabilità su www.viaggiaresicuri.it. Treno: stazione di Firenze. Orari su Trenitalia e Italo.
Racconti di viaggio

Condividi la tua esperienza o leggi quella di coloro che hanno già viaggiato con noi.

Carica

Grazie per aver condiviso la tua esperienza!

Il tuo commento è stato inserito correttamente e sarà on line subito dopo i controlli di moderazione.

Arrivederci a presto
Lo Staff di Verde Natura

Thank you for sharing your experience with us!

Your comment was correctly sent and will be available online after moderation.

Thank you and goodbye
Verde Natura Team

Ci sono stati dei problemi nel caricamento

Assicurati di aver caricato al massimo 10 foto.
Dimensioni troppo grandi delle foto potrebbero causare problemi

Ti invitiamo a riprovare, se il problema persiste, non esitare a contattare l'amministrazione.

Arrivederci a presto
Lo Staff di Verde Natura

An error occured while uploading

Make sure you uploaded a maximum of 10 images. The size of the images is too big and may cause problems.

Please try again. If the problem persists, contact the administration.

Thank you and goodbye
Verde Natura Team

  • {[{comment.fields.nome}]} Viaggio del {[{comment.fields.data_v | date:'dd/MM/yyyy'}]}

    {[{comment.fields.msg}]}

    {[{comment.fields.risp}]}