Tour individuale in bicicletta

Ecco per voi una splendida vacanza in bicicletta  che vi porterà  dal cuore della capitale olandese  al centro d’Europa. Un percorso lungo 340 km che unisce una serie di  città olandesi e fiamminghe particolarmente ricche  di storia: Gouda con la piazza del mercato, Dordrecht e il suo centro sospeso tra i canali, Anversa con la sua incredibile architettura;  e infine vi accoglierà Brussels,  una città capace di sorprendere con  la maestosità dei palazzi della Grand-Place  ma anche con la sinuosità degli edifici Art Nouveau . Tra una città e l’altra godetevi  la pace e la tranquillità  del paesaggio rurale  che vi offrirà scorci bucolici su antichi casali e chiese,  lungo una ciclabile ben delineata che vi porterà all’ interno di città agevolmente visitabili in bicicletta.
Km totali 352 1° giorno: Amsterdam Arrivo individuale ad Amsterdam e sistemazione in hotel. Tempo libero per visitare la capitale olandese famosa per i suoi canali, i musei (il nuovo Rijksmuseum, Van Gogh, Anne Frank) e molto altro. La città offre un’infinità di cose da fare e da vedere ed è senz’altro una stimolante prima tappa di viaggio. 2° giorno: Amsterdam – Gouda  80 km Dopo colazione lascerete la vivace Amsterdam per tuffarvi nella pace e serenità del "Groene Hart", il Cuore Verde dell’Olanda, piacevole area rurale dove tra polders e torbiere pascolano le mucche. Un panorama pianeggiante, di ampio respiro, dove campanili e mulini a vento sembrano toccare il cielo e le nubi si specchiano nei laghi e nei canali. Attraversate  Oudewater , un grazioso borgo medievale con le sue case risalenti al XVIII secolo, dove ancora oggi si trova la “pesa delle streghe”: qui da fine 1500 al 1700 arrivavano da tutta Europa le donne accusate di essere delle streghe per dimostrare la loro innocenza. Mèta della giornata è Gouda:  vi  suggeriamo una passeggiata pomeridiana nella parte antica della città per assaporare l’atmosfera tradizionale e ammirare il vasto ed interessante mercato dove si trova lo splendido municipio cinquecentesco. Non dimenticate di assaggiare un waffle appena preparato, Gouda è la patria dei syrup waffles! Se ritenete che questa tappa sia troppo lunga possiamo dividere i km in due giorni (48 km e  30 km) prevedendo un pernottamento extra a Woerden; questo è possibile solo se scegliete una partenza di venerdì o sabato ( supplemento €75,- a persona in doppia/a notte). 3° giorno: Gouda – Dordrecht   60 km Riprendete la strada e dirigetevi verso  la rinomata Kinderdijk: qui si innalzano 19 maestosi mulini che, usando la forza del vento, drenavano l’acqua del polder -  sotto il livello del mare-  sollevandola fino al fiume Lek. Proseguendo il cammino raggiungete Dordrecht, una delle più antiche città olandesi, completamente circondata dall’acqua. La zona intorno al porticciolo è un vero splendore. La parte più antica della città possiede più di mille edifici storici e tre romantici canali. 4° giorno: Dordrecht – Bergen op Zoom  63 km In  mattinata   attraversate il Biesbosch National Park: si tratta di uno dei più grandi complessi palustri d'Europa, una vasta rete di fiumi e insenature, caratterizzata da una rigogliosa vegetazione; esteso su 7100 ettari, è uno spazio selvaggio ed incontaminato.  Attraversato il ponte (lungo 1 km) sul Diep  vi troverete nella regione meridionale dei paesi Bassi e villaggio dopo villaggio sarete salutati  dall’ospitalità  della popolazione del Brabante. La mèta  di oggi è Bergen on Zoop  , cittadina il cui ricco passato è testimoniate dalle antiche piazze e  centinaia di monumenti;  non perdete il Markiezenhof, antica casa padronale ora trasformata in museo che è l’orgoglio  della città. 5° giorno: Bergen op Zoom  - Anversa  50 km ll  paesaggio lungo il percorso di oggi è prevalentemente boscoso. Al confine tra i Paesi Bassi e il Belgio, riposatevi  a De Zoom - Kalmthoutse Heide, una piacevole riserva naturale transfrontaliera. Il percorso si snoda lungo il fiume Schelda e vi conduce  proprio nel cuore storico e turistico di Anversa,  la più grande città delle Fiandre e la più importante città portuale del Belgio. Grazie alla sua impressionante architettura, ai suoi meravigliosi musei e alle sue magnifiche chiese, Anversa è una fonte di ispirazione culturale. Dopo aver visitato il centro storico  avventuratevi nelle zone di maggior di tendenza in città: 't Zuid e Het Eilandje. Se avete sete potete visitare la fabbrica della birra De Koninck ; vi basterà ordinare un “bolleke” per vedervi recapitare una birra firmata De Koninck. Il termine indica il tipico bicchiere, una sorta di “semisfera” nel quale è tradizionalmente servita la De Koninck ma, la cosa più significativa, è proprio determinata dal fatto che basta chiedere quel bicchiere, per avere la birra… 6° giorno: Anversa  – Leuven/Louvain   60 km Dopo un breve tratto lungo la Schelda cambiate direzione seguendo il fiume Rupel lungo solo 10km! nella regione omonima i resti di edifici in mattone e vecchie ciminiere testimoniano  silenziosamente il passato industriale di quest’area. Seguendo il Dijle entrate poi a Mechelen fino alla cattedrale di St Rombold. Fate una sosta per il pranzo: qui le famose patate fritte belga sono le migliori al mondo! Raggiungete infine la città universitaria di  Louvain: una bella cittadina con le tipiche case del 14° e 15° secolo. Del Patrimonio UNESCO fa parte il Grande Beghinaggio, un’area nata nel 1234 intorno ad un cortile centrale su cui si affacciano  tipiche case dove si raccoglievano le beghine, donne pie che dedicavano la vita a Dio senza ritirarsi dal mondo. Oggi è parte del campus universitario. 7° giorno :  Leuven  – Brussels   39 km Oggi pedalate nel Brabante belga  fino a raggiungere Brussels ( se lo preferite potete anche prendere un treno da una stazione  lungo il tragitto).  L’attrazione principale della città belga è senz’altro la Grand Place con il suo insieme di edifici pubblici e privati risalenti per la maggior parte a fine ‘700.  Vicino si trova la statua del piccolo Manneken Pis . Scoprirete gallerie, palazzi sontuosi, piazze fiorite e musei… e a fine giornata non perdete tutte  le  prelibatezze locali, dai waffle, al cioccolato, alla birra. 8° giorno : dopo colazione termine dei servizi
Terreno: prevalentemente pianeggiante, qualche lieve ondulazione a fine tour; tappe che vanno da 39 a 80 km che ad una media di 13 km/h (bassa e alla portata di tutti) significa da 3h a 6h di pedalata da suddividere nella giornata. Tour adatto come prima esperienza in bici. Strade: piste ciclabili e strade secondarie Bici: city bike  a 24 marce dotata di sacca laterale, catena e lucchetto. Caschi non disponibili per il noleggio. Partecipanti : minimo 2 Trasporto dei bagagli:  si Consigliato per bambini: fino a 3 anni nel trailer, da 2 a 4 anni nel seggiolino posteriore, da 5 a 7 anni con il cammellino e dagli 8 anni con la propria bici. Ritorno: possibilità di tornare ad Amsterdam in treno (non incluso- €45 ca./persona , 3,5 ore  via The Hague HS , bici propria €12; oppure con Thalys €90, 1,5 ore, bici non ammesse – prezzi e orari da verificare con la compagnia ferroviaria ).

Durata: 8 giorni/7 notti (6 giorni di bicicletta)

Partenze: 2018: il lunedì dal 14 maggio al 03 settembre

 
Quote individuali
Quota partecipazione 689
Bambino 0-3 anni in camera coi genitori gratis
Quota 3° letto bambino  4-11 anni 552
Suppl. camera singola 250
Suppl. pernottamento Amsterdam il sabato doppia 17
Suppl. pernottamento Amsterdam il sabato singola 34
Suppl. pernottamento Amsterdam alta stagione dbl* 55
Suppl. pernottamento Amsterdam alta stagione sgl* 110
Suppl. mezza pensione (6 cene, no Brussels) 175
Suppl. nolo bicicletta 112
Suppl. nolo bici bambino 98
Suppl. nolo cammellino 70
Suppl. nolo trailer 154
Suppl. nolo seggiolino 42
Suppl. nolo bici elettrica 210
Nolo GPS 15
Ass. furto bici 21
Ass. furto E-bike 42
*15-17 maggio, 28-30 maggio, 13-15 giugno, 21,24 e 25 luglio, 14-18 settembre La quota comprende: 7 notti con prima colazione  in hotel 3* o  4* in camere doppie con servizi privati; trasporto dei bagagli nei cambi di hotel; carta, descrizione del percorso e materiale informativo (1 x camera); assistenza telefonica 7/7;  assicurazione EuropAssistance medico bagaglio 24/24.  La quota non comprende:  viaggio a/r dall'Italia; i pasti, le bevande; il noleggio delle biciclette; traghetti, extra in genere, ingressi e quanto non espressamente indicato nella quota comprende.
Aereo: l’aeroporto più vicino è Amsterdam Schiphol. Voli da molte città italiane con compagnie low cost : Transavia , Easyjet   o compagnie di linea KLM Alitalia .  Aeroporti vicini : Eindhoven  raggiunta da Ryanair  e Rotterdam  con Transavia. Auto:  itinerari programmabili su www.google.it/maps e consultare le norme di viabilità su www.viaggiaresicuri.it. Possibilità di parcheggio in città o presso l’aeroporto Schiphol Treno: stazione centrale di Amsterdam , info e collegamenti su DBbahn
Racconti di viaggio

Condividi la tua esperienza o leggi quella di coloro che hanno già viaggiato con noi.

Carica

Grazie per aver condiviso la tua esperienza!

Il tuo commento è stato inserito correttamente e sarà on line subito dopo i controlli di moderazione.

Arrivederci a presto
Lo Staff di Verde Natura

Thank you for sharing your experience with us!

Your comment was correctly sent and will be available online after moderation.

Thank you and goodbye
Verde Natura Team

Ci sono stati dei problemi nel caricamento

Assicurati di aver caricato al massimo 10 foto.
Dimensioni troppo grandi delle foto potrebbero causare problemi

Ti invitiamo a riprovare, se il problema persiste, non esitare a contattare l'amministrazione.

Arrivederci a presto
Lo Staff di Verde Natura

An error occured while uploading

Make sure you uploaded a maximum of 10 images. The size of the images is too big and may cause problems.

Please try again. If the problem persists, contact the administration.

Thank you and goodbye
Verde Natura Team

  • {[{comment.fields.nome}]} Viaggio del {[{comment.fields.data_v | date:'dd/MM/yyyy'}]}

    {[{comment.fields.msg}]}

    {[{comment.fields.risp}]}