Tour individuale in bicicletta

La Puglia, il “tacco” del nostro stivale, é  una terra fascinante, ricca e generosa, nata grazie alla storia ed al miscuglio di civiltà e di culture diverse, di cui conserva tuttora il fascino. Con le sue aree selvagge ed i suoi minuscoli porti di pesca è un mosaico fatto di sabbia e di roccia bianca, di vegetazione lussureggiante ed oliveti, colline di grano e grotte sotterranee. Oltre alle meravigliose spiagge, questa regione racchiude uno scrigno di tesori che aspetta solo di essere scoperto. Pedalare tra le strade della Puglia significa anche  vivere una terra che conserva un profondo legame  con la sua popolazione: l’agricoltura è ancora una attività fondamentale: olivi, vigneti  campi di pomodori si estendono a perdita d’occhio. Il risultato è una serie di prodotti tipici sublimi che vanno dal vino all’olio di oliva,d al pane  al formaggio. Cibo semplice ma perfetto che ha il sapore del sole , da assaporare lentamente. E infine il mare con alcune delle spiagge più belle d’Italia ad offrirvi paesaggi mozzafiato durante tutte le stagioni dell’anno. Attraverserete cittadine e borghi di case il cui bianco contrasta con il blu intenso  del cielo e del mare, come pure località che d’estate diventano vivaci luoghi di vacanza.
Km totali 330 Giorno 1: Matera Arrivo individuale a Matera  (possibilità di prenotare un transfer privato dall’aeroporto di  Bari  o Brindisi). Matera é la città delle Caverne, dei Villaggi Trincerati, delle Case contadine scavate nella roccia calcarea, delle Chiese Rupestri affrescate, delle grandi Chiese Romanico – Pugliesi e Barocche e degli importanti Palazzotti nobiliari. Classificata come patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO  è così descritta da Carlo Levi “Nelle grotte dei Sassi si cela la capitale dei contadini, il cuore nascosto della loro antica civiltà.  Chiunque veda Matera non può non restarne colpito tanto è espressiva e toccante la sua dolente bellezza”. Inoltre il 17 Ottobre 2014 Matera è stata designata Capitale Europea della Cultura per il 2019. Giorno 2: Matera – Alberobello     69 km, +/-160 Dopo colazione incontro con un nostro collaboratore  per la presentazione dell’itinerario e consegna delle bici (se prenotate). La prima tappa è una tranquilla pedalata attraverso la campagna distesa tra Basilicata e Puglia. La destinazione finale é  Alberobello, la città dei  "trulli", le  antiche costruzioni in pietra a secco, coniche: ce ne sono circa 1500 tra i rioni di Monti e Aia Piccola, entrambi  inseriti dall’UNESCO nella lista del Patrimonio mondiale dell’Umanità. Notte ad Alberobello in un tipico “trullo” adibito ad hotel. Giorno 3: Alberobello - Locorotondo - Ostuni     35 km, +220/-430 Oggi attraverserete la Valle dell’Itria, un brillante paesaggio di vigneti , oliveti   e ampi dolci pendii. Vi consigliamo una sosta a Locorotondo dove potrete assaggiare l’ottimo vino bianco prodotto in quest’area.  La giornata si conclude a Ostuni, la “città bianca” dominata dalla monocromia del bianco abbagliante  delle sue antiche case  tinteggiate di calce. Giorno 4: Ostuni - Lecce in treno  + Lecce - Gallipoli in bici     60 km, +270/-300 In mattinata raggiungerete  in treno  Lecce  (50 min. circa). Se volete potrete  fare una passeggiata in città prima  di iniziare la vostra tappa in bici (avrete comunque il tempo per una seconda visita alla fine del tour). La destinazione di oggi è il mare azzurro di Gallipoli! Vi trovate nella Puglia barocca:  percepirete  questa caratteristica a Galatina con la chiesa di Santa Maria, e a Galatone. La tappa termina a Gallipoli (“città bella” in greco),  antico porto peschereccio sulla costa occidentale del Salento, affacciata sullo Ionio,  ora affascinante e vivace  destinazione di  vacanza. Giorno 5: Gallipoli - Ugento - Santa Maria di Leuca       55 km, +/-300 La tappa di oggi corre lungo segue la costa del Salento e avrete la possibilità di fermarvi in alcune delle spiagge più belle del sud Italia, nei pressi di Ugento. La vostra meta è Santa Maria di Leuca, la punta più a sud della Puglia, che con il suo faro e il suo santuario sarà a darvi il benvenuto a fine giornata. Giorno  6: Santa Maria di Leuca – Castro – Santa Cesarea Terme – Otranto           58 km, +/-600 Oggi lascerete Santa Maria di Leuca e il tacco estremo dell’ Italia e del Salento pedalando verso nord  lungo la bellissima costa del mare Adriatico fino a Castro, nota per le scogliere che si tuffano  in un mare cristallino. Qui si può ammirare il borgo medievale e la grotta Zinzulusa, una  delle più grandi al mondo, abitata dagli uomini di Neanderthal circa 60.000 anni fa. Dopo la visita non perdete l’occasione di una breve sosta per gustare del buonissimo pesce fritto appena pescato, da assaporare  seduti di fronte ad un panorama mozzafiato. Riprenderete la bici seguendo la costa rocciosa di Santa Cesarea Terme, in un tripudio di luce e colore. La tappa termina a Otranto, adagiata su uno sperone roccioso a picco sul mare, una città che è stata per secoli il punto di incontro di diverse culture e crocevia tra il Mediterraneo e l'Oriente. È possibile visitare il Castello Aragonese e la bellissima cattedrale, arricchita dal suo  magnifico rosone. Giorno 7: Otranto – Torre dell’Orso – Acaya  – Lecce                53 km, +/-200 L’ultima giornata in bici vi porterà a  Torre dell'Orso che vi offrirà un mare cristallino e sabbia dorata.  A metà strada incontrerete Acaya, affascinante  cittadina caratterizzata  da massicce e imponenti mura e  torri realizzate nella prima metà del 500 con lo scopo di proteggere la costa e l'entroterra dalle incursioni dell'Impero Ottomano.  Infine, Lecce vi accoglie:  una bella città dove regna l 'arte barocca che si manifesta non solo nel complesso di Piazza del Duomo (Cattedrale e campanile), ma in tutto il centro dove i balconi e le terrazze delle abitazioni private sono decorate con splendidi ornamenti. Giorno 8: Lecce Dopo colazione termine dei servizi. Possibilità di richiedere un  transfer per l’ aeroporto di  Bari o Brindisi.
Terreno:  prevalentemente pianeggiante, in alcuni punti collinare con lievi salite e discese. Tappe che vanno da 35 a 60km al giorno che ad una media di 13 km all’ora significa da  3 a 4,5 ore di pedalata da suddividere nell’arco dell’intera giornata. Strade: 90% asfaltate e 10% sterrate di campagna Bici: city bike Partecipanti: minimo 2 Trasporto dei bagagli:Consigliato per bambini: a partire da 13 anni con la propria bici

Durata: 8 giorni/7 notti (6 giorni di bici)

Partenze: 2017: tutti  i giorni dal 08/01 al 20/12

Quote individuali in € Cat. B Cat. A
Quota partecipazione bassa stagione 645 1015
Suppl. Media stagione 115 115
Suppl. Alta stagione 355 470
Suppl. singola 250 345
Nolo bici 100
Nolo bici elettrica 170
Bassa stagione: 08/01- 31/05 ;  23/09-20/12 Media stagione: 01/06 - 14/07;   24/08 – 22/09 Alta stagione: 15/07-23/08 + Festività (per partenze che includono I giorni 15+16+17/04 – 22+23+24+25/04 – 29+30/04+01/05 – 01+02+03+04/06) La quota comprende: 7 pernottamenti con prima colazione secondo la categoria scelta, camera doppia con servizi privati; trasferimento dei bagagli, road book e cartine dell’itinerario, GPS con tracce prevaricate; assicurazione medico-bagaglio EuropeAssistance 24/24. La quota non comprende: viaggio per Matera/da Lecce, pasti, bevande, nolo bici, trasferimenti in treno  da Ostuni a Lecce (ca. 5,50€), tasse soggiorno (circa 10€), ingressi e tutto quanto non menzionato alla voce “La quota comprende”. Possibilità di transfer da e per aeroporto ( da prenotare e pagare in anticipo). 
Aereo: gli aeroporti più vicino a Matera sono Bari (70 km) e Brindisi (140 km).  Voli da alcune città italiane con : AlitaliaVueling e Ryanair. Poi si prosegue in treno per Matera. Auto:  itinerari programmabili su www.google.it/maps e consultare le norme di viabilità su www.viaggiaresicuri.it. Treno: stazione ferroviaria di Matera. Orari e prezzi su Trenitalia e Ferrovie Apullo Lucane.
Racconti di viaggio

Condividi la tua esperienza o leggi quella di coloro che hanno già viaggiato con noi.

Carica

Grazie per aver condiviso la tua esperienza!

Il tuo commento è stato inserito correttamente e sarà on line subito dopo i controlli di moderazione.

Arrivederci a presto
Lo Staff di Verde Natura

Thank you for sharing your experience with us!

Your comment was correctly sent and will be available online after moderation.

Thank you and goodbye
Verde Natura Team

Ci sono stati dei problemi nel caricamento

Assicurati di aver caricato al massimo 10 foto.
Dimensioni troppo grandi delle foto potrebbero causare problemi

Ti invitiamo a riprovare, se il problema persiste, non esitare a contattare l'amministrazione.

Arrivederci a presto
Lo Staff di Verde Natura

An error occured while uploading

Make sure you uploaded a maximum of 10 images. The size of the images is too big and may cause problems.

Please try again. If the problem persists, contact the administration.

Thank you and goodbye
Verde Natura Team

  • {[{comment.fields.nome}]} Viaggio del {[{comment.fields.data_v | date:'dd/MM/yyyy'}]}

    {[{comment.fields.msg}]}

    {[{comment.fields.risp}]}