Tour individuale in bicicletta

Amsterdam, Haarlem e Leiden sono sempre state tra le città olandesi preferite dai cicloturisti, ognuna unica nel suo genere e tutte ricche di tradizioni. Nel periodo primaverile , tra aprile e maggio, questo angolo di terra  diventa un giardino brulicante di colorati e vivaci tulipani: questi sono i mesi infatti in cui è più probabile la fioritura dei bulbi. In queste  storiche città  potrete inoltre  trascorrere piacevolmente il tempo, magari seduti in un caffè all’aperto. Non perdetevi il primo giorno in bici  una visita a Cruquius: costruita nel 1849, l’omonima stazione di pompaggio è un monumento di archeologia industriale. Queste pompe a vapore furono usate per bonificare l’area Haarlemmermeer e creare il caratteristico paesaggio olandese dove oggi si trova anche l’aeroporto  della capitale. La stazione fu ufficialmente dismessa nel 1933 e oggi ospita un piccolo museo che illustra sia la storia dei polder, le terre strappate al mare, sia le tecniche odierne di gestione dell’acqua nei Paesi Bassi. Il secondo giorno di viaggio è dedicato ai paesaggi in fiore; il percorso è abbastanza breve da permettere una visita al parco di Keukenhof. L’ultima tappa dell’itinerario vi porta da Leiden a Uithoom, attraverso i verdi prati e i laghi luccicanti dell’area rurale del Cuore Verde olandese. Da qui rientrerete ad Amsterdam seguendo il corso del fiume Amstel.
Km totali 149 1° giorno: Amsterdam Arrivo individuale ad Amsterdam e sistemazione in hotel. Vi suggeriamo di arrivare presto per dedicare più tempo possibile alla visita della città. Potrete passeggiare nella splendida e sorprendentemente tranquilla zona dei canali risalenti al XVII secolo e Patrimonio dell'Umanità. Se vi piacciono i luoghi frequentati dirigetevi verso le famose piazze della città: Dam, Rembrandtplein e Leidseplein. Se preferite vagare fuori dai sentieri battuti, passeggiare fino Brouwersgracht o noleggiate un pedalò per scoprire come appare la città dall'acqua. 2° giorno: Amsterdam – Haarlem  53 km Se vi alzate presto potrete visitare il museo di Van Gogh o di Anne Frank prima di partire in bici da Amsterdam. Se i campi di tulipani sono fioriti potrete lasciare subito la capitale per dedicare il maggior tempo possibile  a godervi  il  colorato paesaggio. Entrando nella regione del Kennemerland  meridionale raggiungerete Croquius e la sua centrale di pompaggio a vapore.  Pedalerete   attraverso una notevole varietà di paesaggi: vasti polder, giardini, tenute di campagna, boschi e splendide torbiere fino a raggiungere la splendida Haarlem. Il centro della città è molto attraente e offre numerose possibilità per lo shopping, l’approfondimento di arte e cultura, o il semplice rilassarsi nei caffè e ristoranti. 3° giorno: Haarlem – Leiden  38 km Il centro di Haarlem merita di essere esplorato a fondo. Vi consigliamo una passeggiata per scoprire le nascoste "hofjes" della città: si tratta di quadrati di piccole abitazioni disposte intorno a un idilliaco cortile, spesso costruito vicini ad una chiesa o un ospizio della carità  per ospitare donne sole o anziane.  Risalenti all’epoca d’Oro olandese, le opere del pittore Frans Hals di Haarlem e dei suoi concittadini, tra cui Jacob Ruysdael,  Pieter Saenredam  sono in mostra al museo Frans Hals. Nel pomeriggio preparatevi per un viaggio in bicicletta attraverso la colorata regione delle dune e dei bulbi. La meda di oggi è  Leiden, la città universitaria olandese più antica. Il suo calendario di eventi culturali è molto affollato ed il centro città è molto accogliente con canali, mulini a vento, monumenti e musei ed i particolari giardini botanici. Se viaggiate nel periodo primaverile (aprile/maggio) che corrisponde al momento di fioritura di milioni di bulbi (tulipani, crocus, narcisi e giacinti) potete prenotare una  notte extra a Leiden per visitare la Mostra dei Fiori di Keukenhof (non incluso). 4° giorno: Leiden –  Amsterdam  58 km Lasciata la vivace  Leiden vi immergerete nella pace e nella tranquillità che regnano nello scenario odierno tipicamente olandese. Pedalerete costeggiando  diversi laghi, attraversando la campagna del Cuore Verde  fino al fiume  Amstel  sulle cui rive  sorgono graziosi villaggi e splendide ville. Farete infine ritorno ad Amsterdam, città che prende  il nome proprio al fiume Amstel, nata proprio come villaggio di pescatori su una diga alla foce del fiume. 5° giorno: dopo colazione termine dei servizi.
Terreno: prevalentemente pianeggiante; tappe che vanno da 38  a 58 km che ad una media di 13 km/h (bassa e alla portata di tutti) significa da 3h a 4h30 di pedalata da suddividere nella giornata. Tour per tutti. Strade: piste ciclabili e strade secondarie Bici: city bike Partecipanti : minimo 2 Trasporto dei bagagli:  si Consigliato per bambini: fino a 3 anni nel trailer, da 2 a 4 anni nel seggiolino posteriore, da 5 a 7 anni con il cammellino e dagli 8 anni con la propria bici

Durata: 5 giorni/4 notti (3 giorni di bicicletta)

Partenze: 2017 tutti i giorni dal 01/04 al 18/05

Quote individuali
Quota partecipazione 399
Bambino 0-3 anni in camera coi genitori gratis
Quota 3° letto bambino  4-11 anni 320
Quota 3° letto da 12 anni 360
Suppl. pernottamento Amsterdam sabato dbl 17
Suppl. pernottamento Amsterdam sabato sgl 34
Suppl. alta stagione in doppia** 55
Suppl. alta stagione in singola ** 110
Suppl. camera singola 145
Suppl. mezza pensione 118
Suppl. nolo bicicletta 7 marce 64
Suppl. nolo bici bambino 52
Suppl. nolo cammellino/trailer 40
Suppl. nolo seggiolino 24
Suppl. nolo bici elettrica 128
Ass. furto bici 21
Ass. furto E-bike 42
Nolo GPS 15
** alta stagione 18-23 aprile / 15-17 maggio La quota comprende: 4 pernottamenti i con prima colazione in hotel 3* o 4* in camere doppie con servizi privati; trasporto dei bagagli nei cambi di hotel; carta, descrizione del percorso e materiale informativo in inglese ( 1 x camera); assicurazione EuropAssistance medico bagaglio 24/24. La quota non comprende: viaggio a/r dall'Italia; i pasti, le bevande; il noleggio delle biciclette; extra in genere, ingressi e quanto non espressamente indicato nella quota comprende.
Aereo: l’aeroporto più vicino è Amsterdam Schiphol. Voli da molte città italiane con compagnie low cost : TransaviaEasyjet o compagnie di linea KLM Alitalia.  Aeroporti vicini : Eindhoven  raggiunta da Ryanair e Rotterdam  con Transavia. Auto:  itinerari programmabili su www.google.it/maps e consultare le norme di viabilità su www.viaggiaresicuri.it. Possibilità di parcheggio in città o presso l’aeroporto Schiphol Treno: stazione centrale di Amsterdam , info e collegamenti su DBbahn
Racconti di viaggio

Condividi la tua esperienza o leggi quella di coloro che hanno già viaggiato con noi.

Carica

Grazie per aver condiviso la tua esperienza!

Il tuo commento è stato inserito correttamente e sarà on line subito dopo i controlli di moderazione.

Arrivederci a presto
Lo Staff di Verde Natura

Thank you for sharing your experience with us!

Your comment was correctly sent and will be available online after moderation.

Thank you and goodbye
Verde Natura Team

Ci sono stati dei problemi nel caricamento

Assicurati di aver caricato al massimo 10 foto.
Dimensioni troppo grandi delle foto potrebbero causare problemi

Ti invitiamo a riprovare, se il problema persiste, non esitare a contattare l'amministrazione.

Arrivederci a presto
Lo Staff di Verde Natura

An error occured while uploading

Make sure you uploaded a maximum of 10 images. The size of the images is too big and may cause problems.

Please try again. If the problem persists, contact the administration.

Thank you and goodbye
Verde Natura Team

  • {[{comment.fields.nome}]} Viaggio del {[{comment.fields.data_v | date:'dd/MM/yyyy'}]}

    {[{comment.fields.msg}]}

    {[{comment.fields.risp}]}