Trekking di gruppo con guida locale parlante corso / francese

Questa traversata è sicuramente uno dei più bei trekking d’Europa. Vi permetterà infatti di scoprire l’aspra e selvaggia natura dell’isola. La Corsica, con le sue alte cime, le grandi foreste, i limpidi torrenti e i laghetti glaciali, si presenta atipica rispetto alle altre isole del Mediterraneo. Vi proponiamo la traversata della parte Nord dell’isola in 6 giorni. Camminerete immersi nel grandioso ambiente corso che, per tipo di roccia e percorsi, ricorda le alpi occidentali, ma con l’aggiunta del mare che la circonda. Da Corte, l'antica capitale e il cuore della Corsica, al Golfo di Porto classificato tra i più belli del mondo, questo itinerario insolito, vario e ricco di contrastanti vi porterà dai laghi di montagna al mare. Il programma include le mulattiere della Scala di Santa Regina, il lago glaciale di Ninu e lunga valle verde di Puscaja  selvaggia e magnifica, finendo con le piscine naturali e rinfrescanti di Evisa e Spelunca. Stupende escursioni che anche in piena estate vi permetteranno di camminare al fresco dell’alta quota e poi di nuotare nella spiaggia di Porto.
1° giorno:  Corte – La Scala di Santa Regina – Calacuccia   12km, +650m, 5h Appuntamento a Corte lunedì mattina alle 8.30. Da Corte  transfer  privato (45min) fino al punto di partenza del trek nell’incantevole valle del Niolu. Questa prima tappa a piedi si svolge lungo la vecchia  mulattiera della Scala di Santa Regina, in parte pavimentata e sostenuta da muretti a secco. Godrete di  panorami  mozzafiato sulla cascata di Falcunaghja, i ponti genovesi, la corona di Cinto e le limpide acque del Golu.  Pernottamento in hotel a Calacuccia. 2° giorno: Lago di Ninu  18km, +810 / -500m,  6h Al mattino breve  trasferimento  (15min) fino a Popaghja (1076 m s.l.m.). Partenza a piedi per la foresta di Valdu Niellu e gli ovili di Colga fino ad arrivare al lago di Ninu (1743 m s.l.m.) e ai superbi alti pascoli di Camputile. Ritorno lungo il GR20 fino a Vergio (1400 m s.l.m.). Notte in hotel. 3° giorno: tour circolare Vergio   16km,  +600 / -600m,  6h Oggi prenderemo il GR20 Nord  e passeremo oltre gli ovili di Radule e le limpide “piscine” di Golu;  il percorso porta inoltre al rifugio di Ciottoli di mori e alla Bocca di Guagnerola (1833 m s.l.m.) scoprendone i meravigliosi paesaggi. Pernottamento in hotel. 4° giorno: Vergio – Evisa 20km, +400m/ -650m, 6/6h30 Durante la tappa di oggi, camminando  lungo un sentiero in cresta e nel cuore della foresta d’Aitone ammireremo  gli  immensi pini larici; raggiungeremo  infine il bel villaggio di Evisa (700m s.l.m.) famoso per i suoi prodotti come  le castagne e i salumi.  Notte in hotel. 5° giorno: Evisa – Porto 16km, +150/- 800m,  5h30/6h Oggi ci attende una lunga discesa  tra le spettacolari Gole della Spelunca, un bagno nel fiume sotto i  ponti genovesi  e, all’arrivo alla spiaggia di Porto un bel tuffo in mare... pernottamento  in hotel a Porto. 6° giorno: partenza  Trasferimento in bus ad Ajaccio (1h30 circa) con viste superbe sul golfo di Porto, Piana, Cargese e Sagone. Arrivo in  città verso le 10.30 e termine dei servizi.
Terreno di montagna tra i 700 ed i 1900 m. s.l.m.; tappe che vanno da 5h a 6h30 di cammino al giorno con un dislivello in salita che varia da 150m. a 810 m. al giorno. E’ necessario avere una buona preparazione fisica e esperienza di trekking. Terreno roccioso con diverse salite ripide. Frequenti passaggi fuori dai sentieri e su creste esposte. Guida: accompagnatore di montagna parlante corso e francese Partecipanti: max 14 Trasporto dei bagagli: si Consigliato per bambini : no

Durata: 6 giorni/5 notti (5 giorni di trekking)

Partenze: 2017 tutti i lunedì dal 05/06 al 18/09

Quote individuali
Quota partecipazione 797
La quota comprende: 5 pernottamenti in alberghi di montagna a gestione famigliare in camere doppie o triple; trattamento di pensione completa con  pranzi a picnic; accompagnatore di montagna; transfert  come da programma; trasporto dei bagagli; assicurazione medico bagaglio Europe Assistance 24/24. La quota non comprende: il viaggio a/r da e per la Corsica, le bevande, eventuali trasferimenti  non menzionati nel programma, gli ingressi, gli extra in genere e tutto quanto non espressamente indicato nella quota comprende.
Aereo: Aeroporto di Ajaccio.  Voli da alcune città italiane con Airfrance. Auto:  itinerari programmabili su www.google.it/maps e consultare le norme di viabilità su www.viaggiaresicuri.it. Treno: Porto non ha una stazione ferroviaria. Vedere i collegamenti in bus Nave:dall'Italia ci sono buoni collegamenti in traghetto con Bastia. Da Bastia si prosegue in bus Corsicabus
Racconti di viaggio

Condividi la tua esperienza o leggi quella di coloro che hanno già viaggiato con noi.

Carica

Grazie per aver condiviso la tua esperienza!

Il tuo commento è stato inserito correttamente e sarà on line subito dopo i controlli di moderazione.

Arrivederci a presto
Lo Staff di Verde Natura

Thank you for sharing your experience with us!

Your comment was correctly sent and will be available online after moderation.

Thank you and goodbye
Verde Natura Team

Ci sono stati dei problemi nel caricamento

Assicurati di aver caricato al massimo 10 foto.
Dimensioni troppo grandi delle foto potrebbero causare problemi

Ti invitiamo a riprovare, se il problema persiste, non esitare a contattare l'amministrazione.

Arrivederci a presto
Lo Staff di Verde Natura

An error occured while uploading

Make sure you uploaded a maximum of 10 images. The size of the images is too big and may cause problems.

Please try again. If the problem persists, contact the administration.

Thank you and goodbye
Verde Natura Team

  • {[{comment.fields.nome}]} Viaggio del {[{comment.fields.data_v | date:'dd/MM/yyyy'}]}

    {[{comment.fields.msg}]}

    {[{comment.fields.risp}]}