Itinerari per famiglie: trekking in Costiera Amalfitana

È tempo di progettare le vacanze di Pasqua con la famiglia, ma quali sono gli itinerari più idonei? Il trekking in Costiera Amalfitana è perfetto anche per i più piccoli, unendo natura, cultura, attività e buona cucina.

Viaggiare in famiglia è un’esperienza bellissima, ma non tutti i posti sono adatti se si va in vacanza con i bambini. Alcune destinazioni ad esempio sono troppo caotiche, altre senza attività dedicate alle fasce d’età più piccole, altre ancora poco accessibili o difficili da raggiungere.

La Costiera Amalfitana invece è il posto perfetto per trascorrere le proprie vacanze ed entra a pieno diritto tra i migliori itinerari per famiglie, meglio ancora se si visita in modo slow seguendo il trekking in Costiera.

Inutile ripeterlo, la Costiera Amalfitana è uno dei posti più belli del mondo e uno dei momenti migliori per visitarla con i bambini è durante le vacanze di Pasqua, quando le temperature non sono eccessive e così anche il flusso di turisti.

La Costiera Amalfitana è una meta classica per gli amanti del trekking e soprattutto una delle destinazioni più adatte per chi è alla ricerca dei migliori itinerari per famiglie e desidera concedersi qualche giorno di relax con i propri piccoli.

Un mix di storia e arte, buon cibo e natura selvaggia sapranno conquistare non solo il vostro cuore, ma anche il vostro palato.

Itinerari per famiglie: trekking in Costiera Amalfitana

Ercolano

Circondata da luoghi magici come Pompei, Ercolano e il Vesuvio, la Costiera ha un fascino speciale perciò dimenticate l’auto e preparatevi a percorrete a piedi le antiche strade che animano questa terra, insieme alle nostre guide esperte, alla scoperta del trekking in Costiera Amalfitana.

 

Il nostro viaggio partirà da Napoli, dove incontrerete la guida che vi accompagnerà a scoprire l’unicità di Ercolano (molto più a misura di bambino rispetto a Pompei), sito Unesco, che attira ogni anno milioni di turisti. Ercolano è famosa in tutto il mondo per gli scavi archeologici della città romana fondata, secondo la leggenda, da Ercole e distrutta dall’eruzione del Vesuvio del 79 d.C.

 

Dopo aver scoperto come vivevano le persone in epoca romana, il trekking lascia spazio alla natura, percorrendo nelle 2 giornate successive la Valle delle Ferriere e la Valle di Mulini.Il paesaggio diventa ancora più mediterraneo: le colline a picco sul mare, i limoneti e i sentieri dove i muli ancora oggi transitano per trasportare la legna. Insieme alla bellezza della Costiera, ci saranno una serie di attività che faranno divertire sia adulti che bambini: dai segreti della pizza napoletana che Mario svelerà ai più piccoli facendogli mettere le mani in pasta, alla creazione di un foglio di carta, un tempo utilizzati per le mappe di navigazione, la tradizione campana vi conquisterà.

Itinerari per famiglie: trekking in Costiera Amalfitana

Itinerari per famiglie: trekking in Costiera Amalfitana

Agerola, Pogerola, Ravello e Amalfi, nel trekking in Costiera non mancheranno di certo anche arte e cultura, per soddisfare tutta la famiglia.

Se pensate che il viaggio si concluda qui però sappiate che vi sbagliate perché abbiamo previsto un gran finale: avrete la possibilità di vivere una esperienza unica ed emozionante grazie alla passeggiata intorno al cratere del Vesuvio, affacciati direttamente sul golfo di Napoli.

Natura, storia e la bontà della cucina sorrentina, con i suoi scialatielli ai frutti di mare e i babà al limoncello: preparate lo zaino e venite con noi alla scoperta di questa terra meravigliosa.

Itinerari per famiglie: trekking in Costiera Amalfitana

Costiera Amalfitana