• Viaggi e vacanze in bici e a piedi in Italia e Europa

Tour in bici di gruppo tra i Castelli della Loira

tree-spring

Viaggio di gruppo in bicicletta

Perché partire per questo viaggio?
  • Per provare l'emozione unica di un viaggio in bicicletta, con la sicurezza dell'assistenza diretta del nostro staff, la compagnia del gruppo e il valore aggiunto dell'essere accompagnati da una guida esperta dei luoghi.
  • Per immergersi completamente in una delle zone più iconiche e affascinanti di Francia, patrimonio UNESCO.
  • Per rivivere le leggende e gli intrighi di corte consumatisi tra le mura di castelli fiabeschi come quello di Chenonceau e di Chaumont.
  • Per trascorrere rilassanti giornate all'aria aperta, in compagnia di nuovi amici, pedalando da un castello all'altro attraverso foreste ombrose e sulle piste ciclabili che costeggiano i fiumi della Valle della Loira, facilissime da percorrere.
  • Per assaggiare formaggi e vini locali, oltre alle ad alcune delle eccellenze della cucina e della pasticceria francesi.
 

Km totali: 232/243

1° giorno: Blois
Arrivo individuale a Blois nel pomeriggio.
Alle ore 18.00 appuntamento in hotel per il Briefing iniziale con la guida e il resto del gruppo.
Consegna delle biciclette, se prenotate.
Cena e pernottamento in hotel a Blois.

Blois è la città simbolo del Rinascimento francese, il suo castello fu residenza di ben sette Re e dieci Regine di Francia, in esso si sovrappongono più stili, risultato di secoli di ricostruzioni, ammodernamenti e 

2° giorno: Blois – Chambord – Blois (38/42 km)
Partenza in bici da Blois subito dopo colazione.
Dopo aver attraversato la Loira e le campagne di Sologna, si entra nel
Parco del castello di Chambord: 4.500 ettari di foresta in cui vivono cervi, cinghiali e caprioli.
Il sontuoso castello fu fatto edificare da Francesco I che, innamoratosi della foresta di Boulogne e carico dell’entusiasmo e dell’esuberanza di un venticinquenne, volle mostrare al mondo le sue due grandi passioni: la caccia e l’architettura. Non badò infatti a spese per il suo grandioso progetto, tanto che pensò persino di deviare il corso della Loira per farla passare dal castello. All’interno troverete oltre 440 le stanze, di cui 365 con camino e 80 scale. Particolarmente importante e degna di nota, la scala a doppia elica costruita molto probabilmente su progetto del grande Leonardo da Vinci.
Rientro a Blois su piste ciclabili attraverso la foresta, vigneti e villaggi.
Cena e pernottamento in hotel a Blois.

3° giorno: Blois – Chaumont – Amboise (43 km)
Seguendo il corso della Loira, si giunge al Castello di Chaumont fatto costruire su di una rupe dominante la Loira da Pietro d’Amboise e in seguito acquistato da Caterina de’ Medici la quale lo usò come merce di scambio per vendicarsi di Diana di Poitiers, amante del marito, e tenere per sé Chenonceau.
L’edificio originale era una fortezza gotica costruita intorno all’anno 1000, con tanto di ponte levatoio e scalinata monumentale. Gli interni offrono una bella panoramica sugli arredi del tempo, ma non dimenticate di visitare anche le scuderie e il parco all’inglese oltre al Festival Internazionale dei Giardini, importante appuntamento annuale in occasione del quale artisti e paesaggisti provenienti da tutto il mondo danno vita a suggestive installazioni e angoli da sogno utilizzando piante, fiori, oggetti e dando sfogo alla propria creatività.

Dopo la visita, si risale in sella e, sempre seguendo il corso della Loira, si raggiunge
Amboise, pittoresca cittadina sulla riva sinistra del fiume, con il castello che domina la città da uno sperone roccioso. Residenza della corte reale durante il periodo del Rinascimento, sotto Carlo VIII e Francesco I divenne luogo di incontro di artisti e letterati, tra i quali spicca Leonardo Da Vinci, la cui tomba si trova all’interno della Cappella del Castello.
Cena e pernottamento in hotel a Amboise.

4° giorno: Amboise – Chenonceau – Tours (57 km)
L’itinerario in bici odierno ci porterà dalla Valle della Loira a quella del fiume Cher attraverso la meravigliosa Foresta di Amboise, fino a raggiungere il Castello di Chenonceau, detto delle due regine, ovvero Diana di Poitiers e Caterina de’ Medici, rispettivamente amante e moglie di Enrico II. La struttura a più arcate che emergono direttamente dalle acque dello Cher e i ricchi ed eleganti interni, lo rendono indubbiamente il più suggestivo e visitato tra i castelli della Loira. Non perdete, tra gli interni, le magnifiche cucine con utensili del tempo e, nel magnifico parco, il labirinto di bosso.
Alla morte del marito, Caterina de Medici volle per sé questo elegante e armonioso castello, cacciando con un inganno Diana di Poitiers e relegandola a Chaumont.
Da Chenonceau, si prosegue in direzione di
Tours, capitale della Touraine, città estremamente vivace e dinamica, ricca di arte e storia. Nel quartiere della città vecchia, intorno alla Piazza Plumereau e alla Basilica di Saint Martin, si possono ammirare bellissime case a graticcio del XV secolo perfettamente conservate.
Cena libera e pernottamento in hotel a Tours.

5° giorno: Tours – Villandry – Azay-le-Rideau (39 km)
Attraverso le piste ciclabili cittadine e lungo la sponda dello Cher, si raggiunge il castello di Villandry famoso per i suoi jardin potagers, realizzati con verdure, alberi da frutto ed erbe aromatiche.
Dopo la visita al castello e ai giardini, si prosegue per Azay-le-Rideau, altra gemma del Rinascimento. Il castello, voluto da Francesco I, si erge su di una piccola isola in mezzo al fiume Indre. Lo scrittore Balzac lo definì “un diamante sfaccettato incastonato nell’Indre”.
Cena e pernottamento in hotel a Azay-le-Rideau.

6° giorno: Azay le Rideau – Saumur (55/62 km)
L’ultima tappa del tour, prevalentemente su pista ciclabile lungo la Loira, vi condurrà fino a Saumur, città fortificata le cui origini sono strettamente legate alla presenza del castello e del monastero risalenti al X secolo. Oggi rimangono solo piccole tracce delle mura, mentre il castello si erge imponente su una collina.
La zona di Saumur è inoltre un’importante area vitivinicola che conta inoltre 6 
denominazioni DOC e ospita la prestigiosa scuola di equitazione Cadre Noir.
Cena e pernottamento in hotel a Saumur.

7° giorno: Saumur
Dopo colazione, termine dei servizi.

Terreno: prevalentemente pianeggiante, solo alcune brevissime salite che si possono affrontare anche a piedi; tappe che vanno dai 40 ai 58 km giornalieri; circa 3-5 ore di pedalata da suddividere nell’arco dell’intera giornata.
Tour adatto a tutti, consigliato anche come prima esperienza di cicloturismo.
Strade: 70% asfaltate, 30% sterrate di campagna.
Partecipanti: minimo 12 – massimo 20.
Trasporto dei bagagli: un bagaglio a persona, max 20 kg.
Consigliato per bambini: a partire dai 12 anni.
Animali al seguito: non ammessi.

Biciclette: city bike in alluminio a 21 o 24 rapporti con freno manuale. Modello unisex da 150 cm a 174 cm; modello uomo per altezze oltre 175 cm. Le bici sono dotate di una sacca laterale e borsino a manubrio completamente impermeabili, un lucchetto ogni 2 bici.
Sono disponibili su richiesta e-bike adulto.
Le bici vengono consegnate durante il Briefing Iniziale; vi sarà richiesta la firma del contratto di noleggio.
Caschi disponibili su prenotazione a 15€/settimana, da pagare in loco.
Possibilità di richiedere, al momento della prenotazione, la Garanzia Bici per le biciclette noleggiate.

Punto di partenza del tour: Blois.
Punto di arrivo del tour: Saumur.
Ritorno al punto di partenza: a fine tour, da Saumur è possibile prendere il treno o un taxi, per ritornare a Blois.
Parcheggio: parcheggio a pagamento vicino all’ hotel, tariffe a forfait di circa 50€ la settimana.

Lingua parlata dalla guida e assistenza: italiano.
I partecipanti al tour potrebbero essere di provenienza internazionale; in questo caso la guida parlerà sia italiano che inglese o francese.
Questo tour prevede inoltre il Servizio di Assistenza Plus.

Pasti e/o diete particolari: il tour include la prima colazione e 5 cene.
I menù delle cene sono stabiliti in anticipo da parte degli hotel e non sono modificabili al momento sulla base delle preferenze personali.
In caso di allergie, intolleranze o necessità di seguire specifici regimi alimentari, vi preghiamo di comunicarcelo al momento della prenotazione. Per diete senza glutine o lattosio, segnaleremo ai ristoranti le vostre necessità, ma non garantiamo la possibilità di avere menù su misura. Consigliamo di portare con sé alimenti base o di acquistarli nei market locali.

Note: gli ingressi ai siti non sono inclusi nel prezzo del pacchetto. Ogni volta che si raggiunge un castello, la guida lascerà tempo libero a sufficienza per chi vuole effettuare la visita. Chi non desidera entrare nei castelli, potrà passeggiare nei giardini, riposare o mangiare qualcosa nei bar e ristoranti adiacenti.
Le camere triple sono spesso doppie con divano letto o letto aggiunto. Le camere con due letti separati sono disponibili in numero limitato, in quanto in queste zone si usano letti accostati con materassi e coperte singole. Vi preghiamo di segnalarci al momento della prenotazione l’eventuale necessità di avere letti separati.
Alcuni hotel sono meravigliosamente posizionati in alto sulla collina e affacciati sulla valle. Le salite possono essere percorse spingendo la bici a mano.
L’hotel 2* non è dotato di ascensore e aria condizionata, ma è molto accogliente e in posizione centrale.

Durata:

7giorni/6notti (5 giorni di bicicletta)

Partenze:

09/08/2020

16/08/2020

Quote individuali:

Cat. A
Quota di partecipazione in camera doppia 795,00
Supplemento camera singola 225,00
Quota 3° letto 670,00

Extra:

Supplemento nolo bici 85,00
Supplemento nolo e-bike 190,00
Garanzia bici 25,00
Garanzia e-bike 50,00

La quota comprende: sistemazione 2 notti in hotel 2*, 2 notti in hotel 3* e 2 notti in hotel 4*, in camere doppie con servizi privati; trattamento di mezza pensione dalla cena del primo giorno alla colazione dell’ultimo (tranne 1 cena libera a Tours); Guida Ambientale Escursionistica italiana; trasporto bagagli nei trasferimenti di hotel (1 bagaglio a persona – max 20 kg); Servizio di Assistenza Plus in loco e materiale informativo; assicurazione medico-bagaglio Europ Assistance 24/24.

La quota non comprende: il viaggio a/r da e per l’Italia, i pranzi, la cena a Tours, le bevande, gli ingressi, il noleggio delle biciclette, le tasse di soggiorno (9€ ca. totali a persona da pagare in loco), gli extra in genere e tutto quanto non espressamente indicato alla voce La quota comprende.

In aereo: gli aeroporti più vicini a Blois sono quelli di Parigi.
Voli da alcune città italiane con: Alitalia, Easyjet, Airfrance, Ryanair, Transavia, Vueling. Dall’aeroporto di Parigi si prosegue in treno per Blois.

In auto: itinerari programmabili su www.google.it/maps; si consiglia di consultare le norme di viabilità su www.viaggiaresicuri.it.

In treno: stazione ferroviaria di Blois.
Orari e prezzi su Trenitalia e Sncf.

Racconti di viaggio

Condividi la tua esperienza con noi o leggi le storie di coloro che hanno viaggiato con noi.

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Tour in bici di gruppo tra i Castelli della Loira

Codice viaggio: G118

Un facile tour tra i meravigliosi Castelli della Loira da vivere in compagnia di nuovi amici con la sicurezza delle nostre guide e della nostra assistenza.

Durata: 7giorni/6notti (5 giorni di bicicletta)

Partenze:

09/08/2020

16/08/2020

Viaggio di gruppo in bicicletta

Francia

Livello

In Bicicletta

Con guida

Viaggio in promozione!

A partire da

795 € 745 €

Può interessarti…

Iscriviti alla nostra newsletter

Scarica GRATIS l'Ebook "La Bicicletta, il vademecum di VERDE NATURA". Iscriviti e Ricevi SUBITO il nostro Ebook in regalo, con tanti consigli pratici per le tue uscite in bicicletta! Riceverai inoltre la nostra NEWSLETTER con le ultime news dal blog e le nostre offerte.


Powered by Webmapp

Pin It on Pinterest

Share This