Trekking Weekend di gruppo con guida

Perché partire per questo viaggio?
  • Per andare alla scoperta dell’Isola del Giglio in un periodo non troppo affollato, godendosi paesaggi, territorio, coste e spiagge.
  • Per entrare in contatto con l'affascinante storia mineraria dell'isola, camminando fino a Cala dell’allume, una baia incontaminata dai fondali meravigliosi e ricchi di minerali.
  • Per godere dei colori e dei profumi della macchia mediterranea, che a primavera fiorisce rigogliosa e diffonde i propri aromi scaldata dal primo sole di primavera. 
  • Per rilassarsi camminando in compagnia di un gruppo di nuovi amici accompagnati da una guida esperta dei luoghi.
Km totali: 29 11/05/2019: Giglio Porto – Giglio Castello – Valle dei Nobili  – Cala dell’Allume – Poggio Zuffolone Faraglione – Campese. Ritrovo a Porto Santo Stefano alle ore 08.30 e imbarco per Giglio Porto alle 09.00. Giglio Porto è la frazione più vivace e colorata dell'Isola del Giglio, con le case disposte a ghiera di fronte al mare. La trasparenza dell'acqua del porto ci farà subito intuire la qualità del mare che circonda l'isola. L'antica torre di avvistamento, le botteghe colorate lungo la passeggiata, e i locali con la terrazza sul mare creano un’atmosfera calda e accogliente. La salita a Giglio Castello si effettua percorrendo un'affascinante e ben conservata mulattiera; ci godremo la frescura e i panorami prima di conquistare il castello, che si trova sulla sommità dell'isola. Il borgo medievale ha una porta d'accesso, mura e torri d'avvistamento. L’atmosfera all’interno delle mura è magica, quasi surreale; le vie strettissime, gli archi, le scalinate e le piazzette, ci faranno fare un salto all'indietro nel tempo. Nella discesa verso Campese, seguiremo il tracciato di una vecchia mulattiera tra boschi di lecci e terrazzamenti, con ampi panorami sul golfo. Raggiungeremo la bellissima Cala dell’Allume, il Faraglione, un picco roccioso a strapiombo sul mare e infine Campese, il borgo con la spiaggia più estesa dell’isola. 12/05/2019: Giglio Castello – Faro di Capel Rosso – Cala delle Caldane e Cala delle Cannelle. Partendo da Giglio Castello, il borgo fortificato a 400 mt. sul livello del mare, seguendo un percorso molto panoramico con ampie vedute sull’arcipelago toscano e la terraferma, arriveremo alla punta del Capel Rosso, nella parte più meridionale dell’isola. Questa zona rientra nel Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano ed è quella più integra dal punto di vista naturalistico. Il nome del faro pare provenga dalla presenza di muschi–coralli di colore rossastro che crescono sugli scogli e che sembrano capelli. Da qui, percorrendo una vertiginosa scalinata è possibile arrivare fino al mare. L’emozione che regala questo luogo è straordinaria, nelle giornate limpide e ventose si potrebbe rimanere sdraiati a lungo sui lastroni di granito ai piedi del faro. Rientrando, ripercorreremo in parte il percorso dell’andata, camminando tra le ginestre e i meravigliosi colori della gariga. Concluderemo l'itinerario scendendo sui lastroni di granito sino alle calette del versante sud-orientale dell’isola: Cala delle Caldane e Cala delle Cannelle. Rientro a Giglio Porto e partenza in traghetto per Porto Santo Stefano alle ore 18.00. Rientro previsto entro le ore 19.00. Fine dei servizi.    
Terreno: diverse salite e discese, alcuni sentieri sono su granito e possono essere impegnativi da percorrere in caso di pioggia. Lunghezza media delle tappe: 10-19 km/da 5 a 6,5 ore di camminata al giorno. È consigliabile avere già una minima esperienza di trekking o avere svolto un piccolo allenamento. Strade: sentieri e strade di campagna, mulattiere. Note sul percorso e difficoltà dislivelli:
G1 G2
Dislivello positivo 570 m 580 m
Dislivello negativo 570 m 580 m
Durata (approssimativa) 5h00 6h30
Distanza (approssimativa) 10 km 19 km
Partecipanti: minimo 6 Trasporto dei bagagli: non necessario; gli zaini saranno consegnati al personale dell’Hotel all’arrivo a Giglio Porto. Consigliato per bambini: a partire dai 12 anni Punto di partenza: Porto Santo Stefano, l'11/05 alle ore 08.30. Fine del tour: Porto Santo Stefano, il 12/05 alle ore 19.00. Pasti/diete particolari:  il tour include la prima colazione e la cena. I pranzi non sono inclusi. Se avete allergie, intolleranze o necessità di seguire specifici regimi alimentari, vi preghiamo di comunicarcelo al momento della prenotazione. Animali al seguito: non ammessi.  

Durata: 2 giorni/1 notti (2 giorni di trekking)

Partenze: 11/05/2019

Quote individuali
Quota di partecipazione in camera doppia 185
Camera singola 20
La quota comprende: sistemazione 1 notte in hotel 3* a Giglio Porto, in camere doppie con servizi privati; 1 colazione, 1 cena, trasferimenti in bus come da programma, Guida Ambientale Escursionistica dalla mattina del primo giorno al pomeriggio dell’ultimo giorno; assicurazione Europ Assistance medico/bagaglio 24/24. La quota non comprende: viaggio da e per Porto Santo Stefano, traghetto da e per l’isola del Giglio (circa 26€ a persona a/r), i pranzi, le bevande, gli ingressi, il trasporto dei bagagli e tutto quanto non espressamente indicato in “la quota comprende”.
In auto: itinerari programmabili su www.google.it/maps; si consiglia di consultare le norme di viabilità su www.viaggiaresicuri.it. In treno: sulla linea Pisa - Roma si scende alla stazione di Orbetello - Monte Argentario. La stazione ferroviaria di Orbetello è collegata da autobus di linea della Tiemme Spa direttamente all'imbarco di Porto Santo Stefano. Orari dei treni consultabili su www.trenitalia.comQuadro Orario stazione Orbetello - Monte Argentario su www.rfi.it; orario autobus linea Orbetello - P.S. Stefano: www.tiemmespa.it.    
Racconti di viaggio

Condividi la tua esperienza o leggi quella di coloro che hanno già viaggiato con noi.

Carica

Grazie per aver condiviso la tua esperienza!

Il tuo commento è stato inserito correttamente e sarà on line subito dopo i controlli di moderazione.

Arrivederci a presto
Lo Staff di Verde Natura

Thank you for sharing your experience with us!

Your comment was correctly sent and will be available online after moderation.

Thank you and goodbye
Verde Natura Team

Ci sono stati dei problemi nel caricamento

Assicurati di aver caricato al massimo 10 foto.
Dimensioni troppo grandi delle foto potrebbero causare problemi

Ti invitiamo a riprovare, se il problema persiste, non esitare a contattare l'amministrazione.

Arrivederci a presto
Lo Staff di Verde Natura

An error occured while uploading

Make sure you uploaded a maximum of 10 images. The size of the images is too big and may cause problems.

Please try again. If the problem persists, contact the administration.

Thank you and goodbye
Verde Natura Team

  • {[{comment.fields.nome}]} Viaggio del {[{comment.fields.data_v | date:'dd/MM/yyyy'}]}

    {[{comment.fields.msg}]}

    {[{comment.fields.risp}]}